tg - diregiovani

Tg Diregiovani – Edizione del 19 giugno 2017

Nuova Edizione del Tg Diregiovani

Portogallo in fiamme, le vittime salgono a 61
Inferno di fuoco in Portogallo, dove da sabato sera un incendio nella foresta attorno alla cittadina di Pedrógão Grande, a circa 150 chilometri a nordest di Lisbona, ha ucciso 61 persone di cui 4 bambini. Sembra che a scatenare le fiamme siano stati alcuni fulmini, caduti in quattro punti diversi, che hanno dato vita al rogo favoriti dall’ondata di siccità che affligge il Paese. Circa 47 vittime hanno perso la vita mentre erano in macchina sulla strada statale: “E’ difficile dire se le vittime stessero fuggendo o se siano state sorprese dal fuoco”, ha riferito il ministro dell’Interno Jorge Gomes. L’incendio “è ancora in corso su quattro fronti, tra cui due di grande violenza”. Sul posto sono decine i vigili del fuoco che stanno tentando di domare le fiamme. 59 il numero dei feriti.

Addio alle monetine. Italia cancella i centesimi
L’Italia cancella i centesimi con una legge. Per la precisione con la conversione in legge del decreto-legge del 24 aprile 2017 n. 50. Si partirà dal primo 1 gennaio 2018 con l’eliminazione del conio delle monetine da 1 e 2 centesimi. Operazione che dovrebbe portare ad un risparmio di quasi 100 milioni di euro. In concreto quindi il nostro Paese, a differenza degli altri presenti in Europa, non forgerà più i “pezzi” più piccoli dell’euro. Per legge, tutti i prezzi dovranno essere arrotondati, per eccesso o per difetto, ai cinque centesimi. Il rischio è che i commercianti arrotondino, come denuncia il Codacons, tutti i prezzi in eccesso causando un rialzo degli stessi e quindi dell’inflazione. Per questo motivo il Governo ha previsto la sorveglianza del Garante per la sorveglianza dei prezzi.

A Napoli arriva The Big [email protected]
Un week end non-stop di creatività, tecnologie e condivisione. È The Big [email protected], in programma tra l’1 e il 2 luglio a Napoli nel Museo e Real Bosco di Capodimonte (Cellaio). La maratona è il primo appuntamento di ‘Aspettando Maker Faire Rome’, la serie di eventi di avvicinamento alla quinta edizione del più grande evento europeo sull’innovazione che si terrà a Roma dall’1 al 3 dicembre 2017 presso il centro fieristico della Capitale. The Big [email protected] è un evento gratuito, ed è rivolto a sviluppatori, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti e comunicatori per dare vita ad applicazioni e progetti concreti in ambiti che toccano molti aspetti della vita quotidiana di milioni di persone: dalla mobilità alla sanità passando per la valorizzazione dei beni culturali.

Beyoncé è di nuovo mamma
Beyoncé è di nuovo mamma. Secondo i media stranieri, la popstar ha dato alla luce i gemellini con un cesareo programmato. A confermare ulteriormente il padre della signora Carter. “Buon compleanno ai gemelli, con amore. Nonno”. Così, ieri, Matthew Knowles in una foto postata sui social, accompagnata dalla scritta “Sono qui”. Ancora mistero, invece, sul sesso dei due bambini anche proliferano le ipotesi. Nei giorni scorsi è stata avvistata una donna, nelle vicinanze dell’UCLA Medical Center di Los Angeles, con un mazzo di fiori, due palloncini (uno rosa e uno azzurro) e un biglietto su cui si leggevano le iniziali B e J. Biglietto che però, secondo voci, potrebbe essere indirizzato ad un’altra coppia ricoverata nell’ospedale: Brian e Jennifer. A mettere pepe al giallo, Barack Obama chein un video dedicato a Jay-Z ha detto: /“Jay e io siamo pazzi delle nostre figlie. Anche se mi batterà una volta che i gemelli verranno alla luce”//./ Per avere chiarezza non resta che aspettare l’annuncio ufficiale dei diretti interessati.

Italia Under 21, prima vittoria agli Europei
Buon esordio per l’Italia Under 21 agli Europei di Polonia. La squadra di Gigi Di Biagio ha battuto la Danimarca per 2 a 0. A segno, nella ripresa, Pellegrini e Petagna. Una vittoria arrivata dopo un primo tempo complicato in cui i danesi si sono rivelati un avversario ostico: pronti a difendere ogni pallone. Il primo e unico squillo degli Azzurrini arriva al 28’, quando Benassi con un tiro dalla distanzaimpegna Hojbjerg senza, però, portare il vantaggio. Il primo sorpasso, infatti, arriva nel secondo tempo. Al 50’ la semirovesciata di Pellegrini porta gli Azzurrini sull’1-0. Decisivo l’ingresso, a 20 minuti dalla fine, di Federico Chiesa che all’86’ mette dentro un pallone perfetto per Petagna. L’Italia raggiunge così la vetta del Gruppo C insieme alla Germania, che nel pomeriggio ha battuto 2-0 la Repubblica Ceca.