se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto un rapporto con la mia ragazza, ho l’abitudine di controllare se…

Cari dottori,
Ieri ho avuto un rapporto con la mia ragazza e ho l’abitudine di controllare se è fuoriuscita qualche goccia di sperma anche se ancora non ho raggiunto l’orgasmo. Mi sono accorto ieri che c’era un po’ di “fluido” bianco sul mio glande, ma è da tenere presente che l’eiaculazione vera e propria l’ho raggiunta circa un minuto dopo tramite masturbazione. Volevo sapere che tipo di rischi corro.
Grazie mille per l’attenzione.
Spero un una vostra veloce risposta.

Antonio, 22 anni


 

Caro Antonio,
il coito interrotto è un metodo anticoncezionale piuttosto diffuso, e si riferisce a un rapporto sessuale durante il quale si interrompe la penetrazione prima dell’orgasmo maschile, con eiaculazione fuori dalla vagina, in questo caso potrebbe trattarsi anche del tuo caso, in quanto è trascorso veramente poco tempo tra l’eiaculazione e la successiva masturbazione.
Tendenzialmente se non c’è una eiaculazione interna nei giorni fertili della donna (che in un ciclo regolare di 28 giorni, cadono circa tra l’11° e il 18° giorno) non si può instaurare una gravidanza.
M
a non si è mai sicuri del tutto che non ci sia stata una fuoriuscita di spermatozoi.
In un momento di forte eccitazione e di massimo piacere, potrebbe non essere facile avere un completo controllo del proprio corpo, per questo il coito interrotto non è ritenuto un metodo contraccettivo sicuro. Rispetto al liquido di cui parli potremmo ipotizzare che si tratti di liquido pre-eiaculatorio, ma non possiamo esserne sicuri al 100%, tale liquido solitamente, è presente proprio all’inizio del rapporto ed ha uno scopo lubrificante, questo sembra non contenere spermatozoi e se anche ve ne fossero sembrerebbero non essere in grado di fecondare. Detto ciò ribadiamo l’importanza di utilizzare sempre un metodo contraccettivo valido per non incorrere in inutili rischi e vivere con più serenità i rapporti intimi.
Un caro saluto!