scienza

Incontreremo mai gli alieni? Possibile, però non prima di 1500 anni

alieni ufo pomeziaRoma – E.T telefono casa? Sì, ma ci sarà da aspettare ancora 1500 anni. Gli astronomi hanno stimato che se ci dovessero essere alieni lì fuori, non riusciremo ad avere un vero e proprio contatto con loro se non tra 1500 anni. “Ancora non abbiamo ricevuto messaggi da parte degli alieni, ma lo spazio è un posto grande. Questo però, non significa che non ci sia nessuno lì fuori,” ha detto uno studente della Cornell University, Evan Solomonides.

Martedì scorso, presso l’American Astronomical Society meeting, lo studente, insieme al suo professore Yervant Terzian, ha argomentato la sua teoria. “Fino a quel giorno, ci potrebbe sembrare di essere soli, quando invece non è così.” Sessanta generazioni sono un tempo molto lungo. Perché preoccuparsi? “Se smettessimo di guardare o ascoltare potremmo perdere segnali importanti, quindi è importante non distrarsi mai.” Per decenni, l’umanità ha inviato segnali nello spazio. Questi segnali, sono riusciti a raggiungere ogni stella che fosse lontana fino ad 80 anni luce dal Sole. Secondo i dati dell’ultima missione della NASA, la Kepler, i segnali hanno raggiunto per certo 2326 esopianeti. E ancora non abbiamo ricevuto nulla. Solomonides, pensa che la ragione per cui nessuno ha ancora risposto ai nostri segnali, è l’incredibile vastità dello spazio. Abbiamo iniziato ad inviare segnali nello spazio solo da 80 anni. Abbiamo scoperto solo lo 0,125 % della nostra Via Lattea.

Gli Astronomi, sono dell’idea che dovremmo dare il tempo ai segnali di raggiungere almeno la metà dei sistemi solari che si trovano nella Via Lattea, prima di poter ricevere una risposta. E anche allora, la possibilità di trovare vita intelligente, che abbia la capacità di decifrare il nostro messaggio e rispondere, sarà comunque molto ridotta. “Abbiamo solo detto, che in qualche modo entro quel tempo riusciremo a sentire qualcosa o forse no,” ha detto Solomonides.

Fonte edition.cnn.com