tech

Appuntamenti a suon di playlist. La musica di Spotify arriva su Tinder

musica di spotify arriva su tinderROMA – D’ora in poi gli appuntamenti online saranno a suon di playlist. La musica di Spotify arriva su Tinder. Ad annunciarlo è la stessa app di dating.

La musica di Spotify arriva su Tinder. Un brano o una playlist per presentarsi e descriversi agli altri

 “La musica svolge un ruolo importante sia nel fare nuove conoscenze sia nel cementare quelle già esistenti”.

Così il  ceo di Tinder ha introdotto la novità. D’altronde, si sa la musica unisce le persone e favorisce le nuove conoscenze.  La partnership con Spotify, che ultimamente sta conquistando tutto e tutti, è nata proprio in questo senso.

Con un singolo brano o un’intera playlist ogni frequentatore di Tinder potrà presentarsi agli altri e allo stesso tempo descriversi. Basta avere un account Spotify per selezionare i propri brani preferiti o quelli più ascoltati nella piattaforma di streaming e inserirli sul proprio profilo su Tinder. Nella pratica, si potrà scegliere un brano, denominato anthem – inno, che  sarà quello più rappresentativo di tutti.

Per chi, invece, non volesse mostrare la propria musica, Tinder offre la possibilità di scegliere tra le diverse colonne sonore selezionate dall’app stessa. Scorrendo verso destra, poi, si potrà vedere chi condivide i propri gusti musicali e a quel punto contattarlo.

La musica di Spotify arriva su Tinder ma non solo…

Dalla sua nascita avvenuta nel 2012, Tinder ha conquistato circa 50 milioni di utenti attivi e risulta, ad oggi, l’app più scaricata per cercare e trovare nuove amicizie.

musica di spotify arriva su tinder

In campo musicale, però, non è la prima a sperimentare le playlist condivise grazie a Spotify. Prima di Tinder, infatti, la piattaforma di streaming ha stretto “amicizia” con altri due siti di incontri. Bumble, il Tinder al femminile creato da Whitney Wolfe, ha introdotto lo scorso giugno la possibilità di inserire una colonna sonora nel proprio profilo. Tastebuds, invece, basa il meccanismo di dating proprio sulle playlist musicali con l’obiettivo di far incontrare le persone attraverso la musica.