esteri

La polizia australiana trova un koala in uno zainetto

koala-zainoRoma – Un adorabile koala, è proprio per quello che ci serviva per stemperare la tensione di queste ultime elezioni americane. La polizia, ha trovato questo cucciolo nella città di Wishart nel Queensland, Australia, durante un posto di blocco la scorsa notte.

Le Autorità, hanno affermato in una dichiarazione che gli ufficiali presenti sul posto hanno chiesto alla guidatrice cinquantenne se avesse qualcosa da dichiarare, è stato in quel momento che la donna con tutta tranquillità, ha mostrato agli agenti il piccolo koala aprendo la sua borsa. “Nessuno riusciva a credere ai propri occhi, dopo che la signora ha aperto la borsa e ha mostrato il piccolo koala,” ha detto un agente.

Gli agenti hanno inoltre aggiunto che la donna, che in seguito è stata arrestata per ‘questioni rimaste in sospeso’, aveva detto di aver trovato il piccolino la sera prima e di aver deciso di prendersi cura di lui. La polizia, ha in seguito affidato il koala alla Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals. Il giovane koala ha 6 mesi e nonostante al momento dell’accaduto fosse disidratato, sembra essere in salute. “E’ stato sotto flebo, ma piano piano si sta riprendendo,” ha detto Michael Beatty, portavoce per la Protezione Animali. “Il piccolo koala, pesa 1.5 kg e abbiamo deciso di chiamarlo Alfred.”

Fonte www.npr.org