sport

Olimpiadi di Tokyo 2020, presentate le mascotte

ROMA – Ancora non è stato scelto il nome delle due mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020, presentate questa mattina dalla commissione organizzativa dei prossimi giochi olimpici e paralimpici.

La coppia, realizzata dal graphic designer di Fukuoka Ryo Taniguchi, è stata scelta da milioni di studenti in tutto il Giappone tra una rosa di tre proposte, selezionate da oltre 2000 suggerimenti inviati.
Il nome delle mascotte sarà svelato tra giugno e luglio 2018.

Le mascotte delle Olimpiadi di Tokyo 2020

“Si rispettano e sono buoni amici”, le due mascotte scelte per rappresentare le Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2020.
Il design futuristico si unisce all’inconfondibile “Japan style” per dar vita ad una coppia speciale di supereroi.
La mascotte blu delle Olimpiadi è descritta come una figura atletica con un forte senso di giustizia, in grado di spostarsi in qualsiasi luogo istantaneamente.
Ispirata ai fiori di ciliegio, quella rosa delle Paralimpiadi ha un cuore gentile, una grande forza interiore e può muovere le cose con la forza del pensiero.

I Giochi della XXXII Olimpiade si terranno a Tokyo, in Giappone, dal 24 luglio al 9 agosto 2020. La grande metropoli giapponese ospiterà la sua seconda Olimpiade dopo quella del 1964.