Quando posso fare il test per sapere se sono incinta?...

Quando posso fare il test per sapere se sono incinta?…

Buonasera .. Senta io ho avuto l’ultima mestruazione il 03/06/2018 (durata 5 gg) e 2 rapporti a rischio(coito interrotto) il 2 e 17 giugno..da qualche giorno ho dei doloretti e fitte come se mi dovesse arrivare il ciclo e qualche giorno fa delle perdite biancastre… Quando posso fare il test per sapere se sono incinta?
P.s. il mio ciclo non è mai regolare.

Anonima


Cara Anonima,
come spesso ricordiamo il coito interrotto non è un contraccettivo sicuro in quanto non sempre è così facile riuscire ad avere un perfetto controllo del corpo soprattutto in momenti di grande piacere. I merito ai due rapporti probabilmente quello più a rischio potrebbe essere il secondo in quanto dovrebbe ricadere nella finestra del periodo fertile che solitamente oscilla tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare. Da quello che ci racconti sembri avere un ciclo irregolare quindi questo fattore potrebbe alterare questa finestra sensibile.
I fastidi che descrivi potrebbero rientrare in una sindrome premestruale; la produzione di secrezioni vaginali è un’attività comune nel corpo femminile. La cervice infatti espelle del muco chiaro dalla vagina per mantenere uno stato di salute sano della stessa. Le perdite bianche solitamente si presentano durante i giorni fertili all’ incirca nel periodo pre e post ovulatorio e sono correlate a fattori ormonali.
In genere nel periodo ovulatorio le perdite di muco vaginale si presentano acquose, filanti e trasparenti, assumono cioè un aspetto simile a quello della “chiara (albume) dell’uovo” e si mantengono tali fino alla fine dell’ovulazione, per diventare poi dense e biancastre subito dopo l’ovulazione. Il cambiamento però della frequenza, dell’odore e delle secrezioni stesse possono anche essere legate ad una infezione intima, ma questo è possibile dirlo facendo degli esami più specifici. Spesso queste perdite vengono anche accompagnate da forme di prurito che potrebbero far pensare alla candida, magari anche ad reazione allergica ai salvaslip, ad oscillazioni ormonali, fattori di stress ma essendo una consulenza online è impossibile poter fare diagnosi precise.
Potrebbe essere utile invece confrontarti con il tuo ginecologo di fiducia per approfondire meglio le cause della irregolarità del ciclo e valutare magari quale metodo contraccettivo potrebbe corrispondere meglio alle vostre esigenze. 
Il test di gravidanza per essere attendibile deve essere effettuato o il primo giorno di ritardo oppure dopo  dopo 12/14 giorni dal presunto rapporto a rischio, ovvero il tempo che occorre affinché l’ovulo fecondato risalga le tube di Falloppio e si impianti sull’endometrio, solo allora il corpo inizierà a rilasciare l’ormone della gravidanza.
Speriamo di essere stati di aiuto.
Un caro saluto!