Vent'anni di Abbabula, il festival de' Le Ragazze Terribili a Sassari

Vent’anni di Abbabula, il festival de’ Le Ragazze Terribili a Sassari

Roma – Edizione numero venti per l’Abbabula Festival, rassegna che anima e richiama migliaia di spettatori da tutta la sardegna in nome delle nuove tendenze della scena musicale italiana. Appuntamento dal 10 al 14 luglio all’Arena concerti di Sassari che ospiterà tredici artisti affermati ed emergenti provenienti da tutto il Paese. Sul palco saliranno tra glia altri il travolgente Willie Peyote con le sue taglienti canzoni rap, il cantautore Maldestro, il fenomeno John De Leo, il raffinato Iosonouncane con Paolo Angeli e la rivelazione indie degli ultimi tempi Motta. E poi ancora musica con En?gma & Kaizén, il vissuto e l’esperienza del  Gavino Riva trio, le parole di Scarda e il live set di Arrogalla, il tutto senza, ovviamente dimenticare, le più interessanti realtà emergenti della scena sarda come il rapper Riky, Flavio Secchi, Elisabetta Usai e Massimo Carta.

Il 6 luglio poi, davanti al Carcere di San Sebastiano, l’Abbabula Festival aprirà una speciale anteprima organizzata in sinergia con la Compagnia Teatrale Meridiano Zero. Andrà in scena infatti “Per Grazia Non Ricevuta”, progetto ambizioso e visionario con la direzione artistica di Leonardo Boscani, che rivolge uno sguardo attento e non convenzionale al mondo delle carceri. Interpreti di questo progetto sono l’artista sassarese Giovanna Maria Boscani e il cantautore cagliaritano Joe Perrino.

Ma per festeggiare i suoi 20 anni Abbabula ha scelto di farsi e fare un altro grande regalo a chi, negli anni, ha fatto sì che sul palco, sotto il palco e a bordo palco tutto fosse bello e possibile. Per questo nasce l’Abbabula Lab, un ciclo di incontri dedicati a temi come il diritto d’autore, la filiera musicale e la nuova vita dell’indie italiano, il rapporto tra promoter, agenti e festival e le nuove opportunità del mercato globale. Serie di appuntamenti rivolta a chi fa, produce e distribuisce musica in Sardegna. Gli incontri saranno ospitati negli spazi della sede di Sassari del quotidiano La Nuova Sardegna, a Predda Niedda.

Abbabul festival è organizzato ininterrottamente ormai da 4 lustri dalla Cooperativa Le Ragazze Terribili, un esempio di imprenditoria culturale al femminile in Italia. Una realtà preziosa che organizza anche due festival letterari, Sulla Terra Leggeri e Florinas in Giallo sempre in Sardegna, promulgando la creazione di eventi culturali di rilievo regionale, che negli anni hanno richiamato pubblico da tutta l’isola, investendo impegno, idee e risorse nella realizzazione di prodotti originali e di qualità.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it