Da un esperimento di Emergency e Tunué nasce un fumetto di ragazzi per ragazzi

'I colori di una nuova vita' è il racconto del viaggio di tre adolescenti costretti a lasciare il loro paese alla volta dell’Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – Grazie a un contest lanciato nel 2019 da Emergency e la casa editrice Tunué alcuni studenti sono diventati giovani autori. Confrontarsi con il tema della migrazione attraverso uno strumento narrativo complesso come il linguaggio delle nuvole parlanti è stata la sfida (e l’opportunità) che li ha portati verso ‘I colori di una nuova vita’. 
 
Ai ragazzi delle scuole secondarie di I grado è stato chiesto di immaginare la partenza, il viaggio e l’approdo di tre personaggi di fantasia loro coetanei, Amal, Goran e Rachida, provenienti dall’Afghanistan, dal Sudan e dall’Iraq, e di scriverne una sinossi. Premio in palio: vedere la propria storia illustrata.

Rachida è un’adolescente che ama il rap e correre. Goran ha la passione del disegno. Amal vive a Kabul, e per poter uscire da sola, si è rasata i capelli a zero e si fa chiamare Amir. Tre adolescenti di fantasia ma molto realistici, costretti a lasciare il paese dove sono nati alla volta dell’Italia.

La storia del loro viaggio è nel graphic novel “I colori di una nuova vita”, che sarà presentato oggi, 22 gennaio, sui canali di Emergency.

A discutere del fumetto saranno proprio tre dei giovani autori, Benedetta Cavarzan, Greta Feltrin e Emilia Pellizzon, insieme alla loro insegnante della Scuola Media A.G. Roncalli Cornuda (TV), che dialogheranno con Laura Silvia Battaglia, giornalista e autrice della graphic novel “La sposa yemenita”, con lo sceneggiatore Federico Mazzoni e con la scrittrice Arianna Giorgia Bonazzi.

Emergency ha ricevuto 155 elaborati, provenienti da 20 diverse province italiane. Il successo dell’iniziativa e la fantasia, l’interesse e il coinvolgimento dei ragazzi che hanno partecipato lavorando da soli, in gruppo o come classe, hanno dato vita anche ad un quarto personaggio, Omar, un adulto dal cuore d’oro.

Sei sono state le sinossi vincitrici selezionate da una giuria di esperti, composta da rappresentanti di Emergency e Tunué, in base a criteri di attinenza al tema, qualità, originalità, immediatezza comunicativa e impatto emotivo.

Le storie sono state quindi rielaborate dallo sceneggiatore Federico Mazzoni e affidate alle matite e alle tavolette grafiche di Pier Giuseppe Giunta, Simona Binni, Christian Galli e S3keno.

“I colori di una nuova vita” è stato stampato in 5.000 copie che saranno distribuite gratuitamente nel corso dell’anno scolastico 2020/21. Un quinto delle copie verranno inserite nei pacchi alimentari destinati alle famiglie in difficoltà economica con figli tra gli 11 e i 17 anni che partecipano al progetto di Emergency “Nessuno escluso. Neanche chi è ora in difficoltà”.

È possibile scaricare il pdf de “I colori di una nuova vita” dal sito di Tunué, alla pagina: I colori di una nuova vita – graphic novel Tunué Emergency.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it