Sul mio futuro ho molte indecisioni anche perchè sono molto sensibile ed ansiosa sulle mie scelte...

Sul mio futuro ho molte indecisioni anche perchè sono molto sensibile ed ansiosa sulle mie scelte…

Ho concluso quest’anno il mio percorso liceale frequentando il liceo scientifico. Sul mio futuro ho molte indecisioni anche perchè sono molto sensibile ed ansiosa sulle mie scelte. Allora, partendo dal presupposto che sono cresciuta nella musica e nell’arte, studio danza da 10 anni e studio canto ad un buon livello, amo il teatro, faccio casting e adoro il musical infatti tra poco inizierò a frequentare un corso di recitazione sia per "scoprire me stessa" sia perchè mi è utile per il mio percorso,adoro osservare la gente e scrivere canzoni su tutto quello che osservo. Fin qui tutto perfetto, ma quest’anno,avendo finito il liceo, ho dovuto fare una scelta universitaria e considerando che le materie che mi piacciono di più sono la letteratura la filosofia la biologia la storia, mi piace cercare e ricercare le cose ho optato per la facoltà quali lettere moderne o filosofia oppure psicologia. Ma tutto questo forse inconsapevolmente,in quanto se dovessi immaginare la mia vita fra 5 o 6 o 10 anni, per sentirmi "libera e realizzata" la immagino ricca di musica cinema teatro canzoni (ma è difficile vivere di questo,data la poca inportanza data all’arte e la crisi che segna il nostro paese, nonostante abbia del talento in questo ambito e studi con costanza). Detto questo, è possibile frequentare una facoltà come lettere ad esempio e continuare a portare avanti l’altro percorso "artistico"? O una persona deve concentrarsi solo su un percorso? E poi,se una persona è ansiosa per natura, potrebbe ptraprendere studi che prevedono un grande impegno mentale come la psicologia? Oppure sociologia per esempio?
,

Cara Chiara,
riteniamo che non solo sia possibile ma anche auspicabile seguire più strade che possano soddisfare le proprie inclinazioni, l’importante è non sentirsi sopraffatti.
Inoltre, in un periodo così instabile, avere una formazione multitasking permette collocarsi più facilmente nel mondo lavorativo. Infine, in questo modo, puoi coltivare le tue passioni e, perchè no, darti la possibilità di fare il lavoro che ami.
Per ciò che riguarda la tua ansia e la scelta di una facoltà come filosofia e psicologia pensiamo che in ogni caso l’Università sia un banco di prova duro per chiunque, a prescindere dal tipo di scelta, studiare e dare esami mette alla prova chiunque, ma potrebbe essere utile affrontare le tue insicurezze magari lavorando sulla tua autostima.
Cosa ne pensi?
In bocca al lupo per il tuo futuro e facci sapere come va…
Un caro saluto!,Chiara, 19 anni,02-09-2014,Info varie ed eventuali,università

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it