spettacolo

Bruce Springsteen, live in Italia con polemiche

bruce springsteen

ROMA – E’ un arrivo con polemica quello di Bruce Springsteen in Italia. “The Boss” si esibirà live a Milano e Roma ma già sono scattate le lamentele che vedono da un lato il costo eccessivo dei biglietti, dall’altro un ‘affitto’ troppo caro per il Circo Massimo.

A fare chiarezza sulla vicenda è stato con un post su Facebook Claudio Trotta, patron di Barley Arts che organizza l’evento del 16 luglio a Roma. Per il live nella Capitale infatti,  saranno pagati  200mila euro di occupazione di suolo pubblico “mentre con gli Stones ne sono stati pagati 8.000”. Trotta ha risposto così alle critiche ricevute evidentemente per il costo dei biglietti del concerto, 85 euro più prevendita contro i 78, più prevendita, per il concerto dei Rolling Stones del 22 giugno 2014. Inoltre, per seguire il live di Jagger e compagni accorsero in 70mila, mentre questa volta, come spiega lo stesso organizzatore, saranno di meno: “Noi stiamo lavorando per nostra precisa volontà con una capienza di 60.000 posti circa, 15.000 posti in meno degli Stones”.

Accantonata la polemica, per tutti gli ineteressati al live del 3 luglio di Milano i biglietti saranno messi in vendita a partire da martedì 9 febbraio. Si tratta della sesta volta per il Boss allo stadio San Siro. I ticket saranno disponibili a partire dalle 11 di martedi’ 9 febbraio, spiega la Barley Arts, che organizza l’evento, esclusivamente online su www.ticketone.it e da giovedi’ 11 febbraio nei punti vendita TicketOne e Vivaticket. Il costo varia dai 40 ai 120 euro più prevendita. Il tour in Italia di Springsteen il 16 luglio poi farà tappa anche a Roma: per l’occasione suonerà al Circo Massimo e il posto unico costerà 85 euro più prevendita. I biglietti saranno in vendita a partire dalle 11 di sabato 13
febbraio esclusivamente online su www.ticketone.it e da lunedì 15 febbraio nei punti vendita TicketOne e dei circuiti Box Office Lazio, Vivaticket, Booking Show, ETES e su PostePayFun. Il concerto inizierà alle 20.