spettacolo

The Walking Dead, una morte misteriosa nel season finale

ROMA – I fan di The Walking Dead oggi non gioiscono affatto per il season finale, andato in onda il 3 Aprile scorso. La scena conclusiva della sesta stagione, infatti, ha lasciato tutti con il fiato sospeso per una morte misteriosa che farà scervellare non pochi. Gli autori hanno introdotto proprio nell’ultima parte dell’episodio Neagan, uno dei villain più spietati del fumetto originale sugli zombie che nella prossima stagione ne combinerà di tutti i colori.

Il nuovo personaggio – interpretato da Jeffrey Dean Morgan (che molti ricorderanno per il suo ruolo di Denny Duquet in Grey’s Anatomy ma che è attualmente è nelle sale con Batman v Superman) – sembra essere entrato per far danno. Neagan, infatti, non si è fatto troppi problemi a colpire a morte un personaggio la cui identità è rimasta avvolta nel mistero. La notizia è rimbalzata, così, nel web facendo crescere ipotesi sul povero malcapitato e considerazioni su quello che sarà il futuro della serie.

The-Walking-Dead

Di tempo per pensarci su i fan ne avranno a bizzeffe. The Walking Dead 7, infatti, tornerà ad Ottobre con la spiegazione di quanto accaduto nel “L’ultimo giorno sulla terra”. Un’escamotage, quello del cliffhanger, che mantiene alta la tensione tra una stagione e l’altra ma che fa già penare i fan della serie. Una tensione che gli autori non fanno che alimentare: “Ci spingeremo ulteriormente in termini di sangue e gore. Le cose inizieranno in maniera molto molto dark. Ma quella non sarà l’intera stagione. Non sarà solo oscurità su oscurità su oscurità. Il mondo si aprirà ulteriormente. Avremo una grande varietà di località e toni. Sono molto eccitato per tutte le storie che verranno raccontate, e ce ne saranno diverse…sarà probabilmente la stagione dove mostreremo più storie”. Non resta, quindi, che aspettare e riempire il tempo con il quesito dell’anno: “Chi ha ucciso Neagan?”