spettacolo

Emma Stone rivuole indietro il suo vero nome Emily Jean Stone

emma stone vero nomeROMA –  Emma Stone rivuole indietro il suo vero nome che in realtà è Emily Jean Stone. Nome che è stata costretta a cambiare nel momento in cui ha deciso di iscriversi allo Screen Actor Guilds.

Secondo le regole del SAG, infatti, non è possibile accettare due persone con lo stesso nome. Al momento dell’iscrizione da parte di Emily, il suo nome e cognome era già stato ‘preso’.

“Avevo sedici anni, quando ho scoperto che non avrei potuto registrarmi con il mio vero nome. – ha detto la Stone in un’intervista – Pretendere da una sedicenne di cambiare il proprio nome, è qualcosa di davvero interessante. Per sei mesi, ho deciso di farmi chiamare Riley.

Un giorno mi trovavo sul set di ‘Malcolm’ e sentivo delle persone che urlavano questo nome e io non avevo la più pallida idea di chi stessero chiamando, è stato in quel momento che ho capito che non sarei mai potuta essere Riley”.

L’attrice ventottenne, ha continuato: “Avevo l’opzione Emily J. Stone ma mi ricordava molto Michael J. Fox, non ho nulla contro di lui ma ho pensato che avrei dovuto escludere quella ‘J’. Così ho optato per il nome Emma, perché alla fine è molto simile a Emily e poi tutti i miei amici mi chiamano semplicemente ‘M’ e quindi poteva andare bene comunque”.

Nonostante Emma Stone sia ormai ben conosciuta nel mondo di Hollywood, l’attrice vorrebbe tanto riavere indietro il proprio vero nome.

Altre star, che hanno dovuto cambiare il proprio nome a causa delle restrittive regole della SAG, sono: Michael Keaton, il cui vero nome è Michael Douglas, Hugh Laurie, il cui vero nome è  James Hugh Calum e Laurie Elizabeth Banks, il cui vero nome è Elizabeth Mitchell.

Fonte: Daily Telegraph