spettacolo

Sandra Oh in Killing Eve, il primo ruolo da protagonista dopo Grey’s Anatomy

sandra ohROMA – Sandra Oh torna in tv. Non a Grey’s Anatomy come molti avevano sperato ma in una serie edita da Bbc America. Si chiama Killing Eve e andrà in onda nel novembre 2018. Per la prima volta dai tempi del Greys Sloan Memorial Hospital, l’attrice torna protagonista in un telefilm.

Killing Eve, Sandra Oh alla caccia di una psicopatica assassina

In totale 8 episodi scritti da Phoebe Waller-Bridge e tratti dalle novelle di Luke Jennings. Sandra interpreterà Eve, una super intelligente donna che lavora nel ramo della sicurezza. Annoiata dalla quotidianità e dal lavoro da scrivania, Eve dovrà affrontare un cambiamento radicale quando il suo sogno di essere una spia internazionale si avvera. La donna verrà ingaggiata per dare la caccia a Vinanelle, una psicopatica assassina senza controllo ancora senza un volto.

“Tremo dall’eccitazione nel pensiero di lavorare con Sandra!”, ha fatto sapere la showrunner Waller-Bridge. “Sono una sua grande fan da sempre e devo darmi dei pizzicotti per realizzare che interpreterà la nostra Eve. Sarà fantastica in questo ruolo”, ha aggiunto.

A lodare Sandra Oh anche il presidente di Bbc America, Sarah Barnett: “Sandra Oh ha la capacità di passare dalla disperazione alla comicità alla totale confusione con una straordinaria facilità. La visione di Phoebe è assolutamente originale e Sandra è senza ombra di dubbio perfetta per quello che pensiamo sia un ruolo chiave”.