spettacolo

Weekend al cinema con le proposte di Diregiovani. Buona visione!

ROMA – Torna l’appuntamento con la rubrica Weekend al cinema con Diregiovani.

Ecco i quattro film al cinema: ‘Anche senza di te’, ‘Nome di donna’, ‘The Lodgers – Non infrangere le regole’ e ‘Vengo Anch’io’. 

Anche senza di te 

Sinossi:  Cosa fare quando il destino ti cambia le carte in tavola e la tua vita prende una rotta imprevista? Una donna sul punto di scegliere, tre uomini che, a loro modo, se la contendono e le amiche di lei che danno voce al coro, ben noto, del conflitto fra uomini e donne. Questo lo sfondo su cui si muovono i protagonisti della storia.  

Sara (Myriam Catania) è una giovane e molto precaria insegnante elementare ad un passo dalle nozze con Andrea (Matteo Branciamore), medico in carriera che antepone il lavoro alla vita privata. Con l’abito già pronto e una vita già “prenotata” si ritrova sola, prossima all’altare, in preda ad attacchi di panico.

Il collega Nicola (Nicolas Vaporidis), tra una lezione e l’altra, non perde occasione per punzecchiarla. Ma i due si scoprono alleati nel sognare una scuola diversa. Incoraggiando l’autonomia creativa dei bambini e insegnando il linguaggio autentico delle emozioni, Sara imparerà a gestire anche le proprie, ritrovando il tanto sospirato rapporto con se stessa. Persino Carlo (Alessio Sakara), attore porno in crisi, ritroverà la strada dell’autenticità grazie a Sara e sarà pronto a levarla dai guai al momento opportuno.

Nel film amicizia, amore, passione si intrecciano per dare vita a una movimentata ed originale commedia sentimentale a sfondo sociale, coronata dall’inaspettata presenza di una tartaruga.

Scheda tecnica: Anche senza di teregia di Francesco Bonelli; cast artistico: Myriam Catania, Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore, Alessio Sakara, Pietro De Silva, Valentina Ruggeri, Tatjana Nardone, Anna Ferruzzo, Paolo De Vita, Patrizia Loreti, Lele Vannoli, Antonella Bavaro e Carmine Recano; genere: commedia; distribuzione: Sun Film Group; durata: 104 minuti; data di uscita: 8 marzo. 

Nome di donna

Sinossi: Non a caso, il film sarà nelle sale a partire dalla festa delle donne. La pellicola racconta di Nina (Cristiana Capotondi), una ragazza che si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia, dove trova lavoro in una residenza per anziani facoltosi.

Un mondo elegante, quasi fiabesco. Che cela però un segreto scomodo e torbido. Quando Nina lo scoprirà, sarà costretta a misurarsi con le sue colleghe, italiane e straniere, per affrontare il dirigente della struttura, Marco Maria Torri (Valerio Binasco) in un’appassionata battaglia per far valere i suoi diritti e la sua dignità.

Scheda tecnica:Nome di donnaregia di Marco Tullio Giordana; cast artistico: Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Bebo Storti, Anita Kravos, Stefano Scandaletti, Adriana Asti, Michela Cescon, Laura Marinoni, Renato Sarti, Patrizia Punzo, Patrizia Piccinini, Vanessa Scalera, Linda Carini e Stefania Monaco; genere: drammatico; distribuzione: Videa; durata: 98 minuti; data di uscita: 8 marzo.

The Lodgers – Non infrangere le regole

Sinossi: In questo racconto horror gotico, una maledizione confina i gemelli Rachel ed Edward nella loro casa di famiglia come punizione per i peccati commessi dai loro antenati.

Costretti a rispettare le regole di un’inquietante ninna nanna, i gemelli non devono mai fare entrare estranei in casa, devono andare a letto entro mezzanotte, e devono sempre stare insieme senza mai separarsi. Rompere anche una delle tre regole scatenerebbe l’ira delle sinistre presenze che appaiono nella dimora di notte.

Mentre Edward è rassegnato a dover vivere questa drammatica esistenza, il ragazzo inizia a essere sempre più sconvolto dal fatto che Rachel non lo sia. Affascinata da un soldato del luogo, la ragazza inizia a ribellarsi nel disperato tentativo di scappare dalla sua opprimente prigionia.

Scheda tecnica:The Lodgers – Non infrangere le regoleregia di Brian O’Malley; cast artistico: Charlotte Vega, David Bradley, Moe Dunford, Eugene Simon, Bill Milner e Deirdre O’Kane; genere: horror, thriller; distribuzione: M2 Pictures; durata: 92 minuti; data di uscita: 8 marzo. 

Vengo Anch’io

Sinossi: Questa è la storia di un aspirante suicida, di un’ex carcerata, di un ragazzo con la sindrome di Asperger e di una giovane atleta salentina.

Bastonati dalla vita, e stanchi di mettersi in gioco perché oramai assuefatti alla sconfitta, per uno strano scherzo del destino saranno costretti a intraprendere un viaggio insieme che li porterà a confrontarsi con il proprio passato, a lottare con i propri demoni e a uscire dalle proprie solitudini.

Una banale gara di canottaggio amatoriale li renderà un gruppo coeso, desideroso di un riscatto a tutti i costi. Per vincere bareranno e perderanno in malo modo, ma non sarà una vera sconfitta, perché intanto scopriranno di essere diventati una famiglia che è in grado di trasformare in successo la somma delle loro sconfitte individuali.

Una singolare, eccentrica, ma invidiabile famiglia che tutti vorremmo avere come vicini di casa.

Scheda tecnica:Vengo Anch’ioregia di Corrado Nuzzo e Maria Di Biase; cast artistico: Corrado Nuzzo, Maria Di Biase, Gabriele Dentoni, Cristel Caccetta, Aldo, Ambra Angiolini, Vincenzo Salemme, Francesco Paolantoni e Alessandro Haber; genere: commedia; distribuzione: Medusa film; durata: 90 minuti; data di uscita: 8 marzo.