esperti

Ho fatto un sogno pauroso, non capisco cosa significhi…

Salve.
Ciao, ho fatto un sogno pauroso di cui non capisco cosa significhi è un sogno molto strano, ora te lo racconto:
Stavo al bar a bere una coca-cola dentro ci trovo una silinga la tolgo da dentro il bicchiere e il barista mi fa:- Ora muori. Mamma mi hai portato all’ospedale il dottore a detto che non era niente di grave ma dovevo bere solo cose calde il giorno dopo mi sveglio e mi accorgo che stavo facendo tardi, vado a comprarmi la pizza e mi danno un bicchiere di te caldo.Mentre camminavo per strada piangevo e una vecchiata mi fa perchè piangi? e io risposì:- Perche devo morire.Lei mi risponde:- Ma non è vero non dare retta alle persone che te lo hanno detto.La scuola non sapeva di questa cosa,allora una mia amica mi regala una bottiglia fredda di acqua frizzante ma io non mi ero accorta che era fredda ma ormai l’avevo bevuta e sono svenuta poi mamma mi ha portato all’ospedale e mentre io mi facevo un riposino uno dei dottori dice:- E’ morta.FINE!
Il sogno è finito,strano vero? Ho paura che succeda veramente. Lei può aiutarmi a capire questo sogno? ,Virginia, 16 anni,23-11-2012,Sogni-Il mondo interiore,

Cara Virginia,
purtroppo non è possibile comprendere i sogni semplicemente leggendoli, senza conoscere la persona che li ha fatti e senza sapere che momento sta attraversando. L’interpretazione dei sogni va sempre inserita infatti in un contesto psicoterapeutico, dove il percorso è segnato da un lavoro in grado di unire i simboli (talvolta condivisibili) al vissuto di quella specifica persona. Detto questo, però, vorremmo assolutamente tranquillizzarti sul fatto che NON esistono i sogni premonitori, non devi aver paura di morire veramente. Capita spessissimo di sognare di morire, ma ciò non vuol dire che accada davvero, spesso sono sogni legati alla perdita di una parte di sè e per questo sono molto comuni in adolescenza, momento in cui si deve fare i conti con la separazione dalle parti più legate all’infanzia! Dalle immagini che ci descrivi sembrerebbe quasi che tu sia venuta a contatto con esperienze che ti hanno molto colpita, che forse hanno suscitato in te un senso di colpa o sicuramente il timore di un pericolo… È possibile?
Spesso può capitare che alla tua età ci si trovi di fronte a situazioni nuove che possono suscitare timori e sensi di inadeguatezza; ed è in quei casi che si vive il forte desiderio di tornare ad avere l’aiuto e il sostegno dei propri genitori (la mamma che ti porta all’ospedale…).
Se ti andrà potrai darci maggiori informazioni su di te e su ciò che stai vivendo; insieme potremmo provare a decifrare se questo è un periodo faticoso e come superarlo nel migliore dei modi.
Un saluto!