esperti

Argomento:

Sono stata da una dietista per amenorrea da circa 4 mesi…

Salve vorrei porvi una domanda di tipo nutrizionale! sono stata da una dietista per amenorrea da circa 4 mesi e questo perché nutro il mio corpo in malo modo ..mangio pochissima carne, non mangio pane, poca pasta (quando mangio il primo non mangio il secondo e viceversa) e mangio moltissima frutta e verdura! la dietista mi ha detto che mangiare molta frutta però non è molto consigliato perché è ricca di zuccheri e carboidrati che mi danno un senso di sazietà momentaneo per poi dopo poco tempo sparire! mi ha detto che eliminando un po di quantità di frutta che mangio, potrei integrare invece qualche fetta di pane che invece da un senso di sazietà a lunga durata!! inoltre mi ha dato una dieta che prevede che quando mangio il secondo devo mangiare anche 60 gr di pane e quando mangio il primo (90/100 gr) devo mangiare anche un po di verdura! ecco..volevo sapere se la cosa della frutta che mi ha detto è anche secondo voi una cosa vera e se è giusto mangiare pane (integrale) a merenda anziché la frutta (che ho già mangiato a pranzo)! grazie,Michela, 19 anni,03-10-2014,Corpo e salute,alimentazione,

Cara Michela,
hai fatto bene a rivolgerti a un esperto per avere dei consigli mirati. Pensiamo che tu debba fidarti delle indicazioni che ti ha dato la dietista, perchè in genere vengono date in base alle caratteristiche specifiche di ogni persona. In generale possiamo dirti che una dieta variata, in cui frutta e verdura vengono combinate con carboidrati e proteine, è importante per dare all’organismo ciò di cui ha bisogno. In effetti gli zuccheri contenuti nella frutta sono rapidamente digeribili, mentre quelli del pane richiedono più tempo per essere metabolizzati, quindi danno un maggiore senso di sazietà. Hai scritto che ti ha consigliato di integrare qualche fetta di pane con la frutta, quindi puoi farlo anche a merenda.
Un caro saluto!