esperti

Amo la solitudine…

Amo la solitudine, amo rimanere a casa quando tutto il resto del mondo è fuori a divertirsi, amo rinchiudermi in camera con le mie cuffiette e guardare fuori, o il muro, o guardarmi dentro, amo suonare per ore il pianoforte e piangere per quello che la musica mi trasmette.. Amo sentirmi così, sola, con un fuoco che arde dentro, con la voglia di spaccare tutto. A volte credo sia per la mancanza di mia madre che se n’è andata da casa, o per mia sorella e mio padre che non mi capiscono, ma non credo siano quelle le motivazioni. Ma so che è sbagliato provare piacere nello star male, nel precludersi la felicità, nell’autolimitarsi.. Ho conosciuto una persona, amo la sua testa, amo i discorsi di retorica, di ironia, di giochi di parole che facciamo, sa di attrarmi e sa anche di questo mio problema di autolimitarmi, mi punzecchia per questo, e ogni volta sono ad un passo da dirgli quello che provo, ma poi torno indietro, non so se sia paura, o insicurezza o paura che sia lui che la gente si crei delle aspettative sulla mia persona, aspettative che non saprei soddisfare.. Ho bisogno di uno psicologo o sono solo stupida?
,

Cara Laura,
alla tua età si alternano momenti di alta socialità e di profonda solitudine, è come se si cominciasse a scoprire il proprio mondo interiore e a dare legittimità anche a sentimenti non proprio gioiosi come la malinconia, la solitudine, la tristezza, etc… del resto no meno legittimi degli altri, perchè fanno provare delle sensazioni importanti, quindi in qualche modo fanno sentire vivi.
Noi conosciamo poco di te, ma sicuramente anche la tua storia personale ha un peso nel tuo bisogno di proteggerti dentro le quattro mura della tua cameretta, che diventa quasi un nido dove rifugiarsi.
La tua apertura al mondo è data dal rapporto con questo ragazzo, se stuzzica la tua fantasia significa che c’è un interesse e che forse la fortezza che hai creato hai dei pertugi d’accesso.
La vogliamo chiamare una difesa? E’ possibile, staremo a vedere cosa accade…
Tienici informati…
Un caro saluto!
,Laura, 18 anni,10-04-2015,Disagio emotivo e/o psicologico