esperti

Argomento:

Sono con un ragazzo da 7 anni. Io all’inizio non lo volevo ma poi lui pian piano mi ha conquistata…

Ciao. Tutti sono con un ragazzo da 7 anni. Io all inizo non lo volevo ma poi lui pian piano mi ha conquistata….lui e un ragazzo bravissimo gentile bravo dolce dettaglista…so che mi ama perché melo ha dimostrato ma ultimamente non mi sento desiderata come prima… Oltre che suo difetto per cui non mi fido di lui piu è di essere bugiardo e questo ha rovinato un po’ la nostra storia propio un anno fa come se non andiamo d accordo. Io sono una ragazza che non riesce molto ad esternare i sentimenti e propio ora che lo so facendo lui non li valora avvolte penso che lui non mi ama piu mi come prima…litighiamo per le sue bugie e ora di piu perché siamo lontani da un mese(x lavoro) e lui è un po freddo altre volte mi dice che gli manco ecc. ma poi mi da risposte brutte che mai mi sarei aspettata e su facebook pubblica foto di ragazze molto piu belle di me e in piu ha aggiunto come amiche molte ragazze proporzionate belle che lui dice che aggiunge x i crediti di un gioco.
Gli ho parlato di qst ma lui dice che sono pazza che lui ama solo me e che nn devo pensare male che sono gelosa che esagero. Ma come faccio a fidarmi di lui dopo queste cose??? Avvolte piango perché non mi ascolta neanche dice che lui per ora è solo stressato e non ha voglia di litigare.
Una amica mi dice che e solo abitudine che non è il ragazzo x me.
E che io non lo sono nemmeno x lui. La verità nn so cosa pensare vorrei lasciarlo per tutto ciò ma mi sento triste e non so piu che fare.

,Anonima,12-05-2015,Relazioni di coppia,

Cara Anonima,
capiamo il tuo tormento perchè a quanto pare la fiducia è venuta a mancare. Tuttavia non abbiamo ben capito se tu supponi che ti vengano dette delle bugie, o se è successo qualcosa che ha realmente spezzato la fiducia che riponevi in lui. E’ vero che state insieme da molti anni e forse, chissà, siete in una fase in cui il vostro rapporto ha bisogno di nuove prove da superare o nuovi obiettivi da raggiungere. Ma per fare questo è fondamentale che vi sia fiducia, rispetto e complicità; altrimenti la vostra relazione non potrà evolvere in qualcosa di più ricco e maturo. Ci dispiace non poterti dare una risposta chiara, ma questa potrai trovarla solo all’interno di una profonda e sincera comunicazione tra voi due. Il tuo ragazzo deve capire che sei in un momento molto fragile e che con questi presupposti non potete andare lontano. Se lui tiene veramente a te e a voi, capirà e cercherà di aiutarti…
Sai le liti a volte logorano, è per questo che invece conviene prendersi del tempo insieme per sviscerare con calma (senza urla o pianti, ecc.) quello che c’è nel vostro cuore.
Ti mandiamo un "in bocca al lupo" e, se vorrai, potrai farci sapere come va.
Un saluto!