esperti

Ho dei problemi a scuola, so che a questa età non se ne dovrebbero avere, ma io li ho comunque…

Cari dottori,
Prima di tutto vorrei ringraziarvi per i consigli e gli aiuti che ci fornite. Ho dei problemi a scuola, so che a questa età non se ne dovrebbero avere, ma io li ho comunque. Diversi ragazzi e ragazze mi prendono in giro per il mio aspetto e la mia personalità parecchio timida, io non riesco a reagire e di nascosto vado in bagno a piangere. A casa non dico niente ai miei genitori, perchè ho paura di aggiungergli problemi inutili. Di notte in camera piango, tanto, e mi accorgo di essere sempre più sola e senza alcun amico che mi voglia bene. Quando finirà questa tortura?
,

Cara Francesca,
non vogliamo normalizzare ma è abbastanza comune che una ragazza della tua età possa incontrare nel suo percorso scolastico delle difficoltà. In realtà nei primi anni del liceo è più facile che si manifestino difficoltà poiché il passaggio dalle scuole medie al liceo comporta cambiamenti di professori, gruppo classe e metodi di studio. Questo a volte si ripercuote sul rendimento scolastico e sulle relazioni con i pari.
Spesso è necessario un po’ di tempo per trovare un equilibrio nel nuovo contesto scolastico ed è importante non perdersi d’animo.
Ci sembra importante e positiva l’idea di parlarne con i tuoi genitori e probabilmente anche loro preferirebbero sapere cosa ti accade piuttosto che vedere la tua chiusura senza comprenderne le motivazioni.
Una persona adulta può darti la giusta dimensione delle tue difficoltà ed indicarti una soluzione per risolvere tali problematiche.
Noi ti abbiamo già indicato diverse soluzioni (sportello d’ascolto, psicologo del consultorio, adulti di fiducia) ma forse potresti prima fare un tentativo con le persone che ti sono vicine e si preoccupano per te.
Hai già fatto un bel passo in avanti scrivendoci ora potresti provare ad iniziare a prenderti cura di te lasciandoti sostenere da chi ti vuole bene. Solo attivandoti in questo modo, "la tortura" come la chiami tu potrà cominciare ad essere meno pressante.
Speriamo di esserti stati d’aiuto, torna a scriverci quando vuoi!
Un caro saluto!,Francesca, 15 anni,19-11-2015,Disagio emotivo e/o psicologico