esperti

Da qualche settimana il padrone della pizzeria ha iniziato a comportarsi in modo diverso con me…

Sono una studentessa universitaria, e la sera lavoro in una pizzeria per guadagnare un po’ di soldi per le mie spese. Da qualche settimana il padrone della pizzeria, un signore di 47 anni, ha iniziato a comportarsi in modo diverso con me: sguardi strani, ammiccamenti, e due sere fa mi ha anche toccato il sedere! Sono molto in imbarazzo e non so cosa fare. Non vorrei lasciare il lavoro, ma la cosa sta diventando davvero pesante!!!

,

Cara Federica,
crediamo che tu debba arginare la situazione prima che evolva ulteriormente. Senza troppi ripensamenti, dì chiaramente a questo signore che vuoi avere con lui un rapporto esclusivamente professionale e che non vuoi attenzioni diverse o maggiori rispetto a quelle che riserva alle tue colleghei. Non preoccuparti se lui cade dalle nuvole, nega o addirittura si irrita, perché difficilmente ammetterà di essere in torto! É comunque importante che tu difenda con sicurezza il tuo diritto ad essere rispettata e non molestata. Se la situazione dovesse degenerare, fai ricorso, senza troppe remore, all’aiuto delle autorità competenti, in modo che a questo “signore” sia chiare che sta violando sia te che la legge. Per il lavoro non farti troppi problemi: sei giovane e in gamba, potrai trovarne quanti ne vuoi. Ora ci sembra più importante dare la priorità alla tua tutela!
Facci sapere come procedono le cose. Saluti!

,Federica, 21 anni,23-03-2011,Disagio emotivo e/o psicologico,molestia