esperti

Argomento:

Forse ho un rifiuto psicologico delle relazioni…

Salve vi scrivo sperando di avere un aiuto… ho 16 anni e non ho mai baciato un ragazzo e non sono nemmeno mai stata fidanzata con nessuno.. so che non é una cosa grave, e che le occasioni le ho avute, un ragazzo specialmente qualche mese fa si é dichiarato, ci sentivamo da 5 mesi uscivamo insieme e si vedeva che c’era “qualcosa” in più ma io sono entrata in panico e gli ho detto di no, praticamente autoconvincendomi di non volergli quel tipo di bene… lui dopo mi ha delusa ma questo non c’entra. Il fatto é che non riesco a capire se ho paura di stare REALMENTE con qualcuno, di lasciar cadere tutte le maschere e di aprirmi totalmente oppure se davvero ancora non ho conosciuto nessuno che mi abbia “preso” particolarmente, il che sarebbe anche possibile visto che penso che una relazione sia una cosa molto molto più bella se fatta seriamente… vorrei capire se ho un rifiuto psicologico diciamo delle relazioni per paura di qualcosa… nella mia scuola non c’é lo sportello d’ascolto dove potrei andare anche sono per parlarne con qualcuno? I consultori dove si trovano? E sono a pagamento? Bisogna firmare qualcosa? Non mi va di dirlo ai miei… aiutatemi per favore sto riflettendo su questa cosa da mesi!
Serena, 16 anni


Cara Serena,
da quanto scrivi è evidente la tua voglia di metterti in discussione e questo è sempre un ottimo modo per iniziare a capire e comprendere.  Siamo d’accordo con te quando scrivi che “una relazione è una cosa molto molto più bella se fatta seriamente”. Ti interroghi sulle tue possibili paure o sul fatto di non aver ancora incontrato la persona giusta. Noi siamo convinti che la tua occasione arriverà quando ti sentirai aperta e disponibile a condividere con l’altro, quando il coinvolgimento sarà tale che le emozioni prenderanno il sopravvento! Ognuno nella propria fantasia sogna la persona perfetta, spesso, invece, la realtà ci mette di fronte al fatto che la perfezione non esiste e che per far funzionare un rapporto ci vuole impegno e amore. E’ possibile che tu abbia delle insicurezze, dei timori che ancora non comprendi perché nuovi ed emersi proprio ora che naturalmente ti stai approcciando alle prime relazioni. Ogni persona che incontrerai nel tuo percorso sarà motivo in più di conoscenza profonda di te stessa.

In questo momento di incertezza, quindi, potrebbe essere davvero tanto importante confrontarti con qualcuno e se pensi di non poterne parlare con un familiare, il consultorio potrebbe essere una valida alternativa. Il consultorio è una struttura sanitaria pubblica che offre servizi importanti in maniera completamente gratuita e anonima e puoi tranquillamente trovarlo chiedendo o cercando su internet la tua Asl di riferimento.
Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!