MULTIMEDIA

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

 

https://youtu.be/adBlYESdgC0

 

Clinton – Trump: il grande giorno è arrivato
Il giorno dell’election Day è arrivato. Mai come quest’anno, lo scontro tra i due candidati alla Casa Bianca è stato così agguerrito. Al momento Hillary Clinton sembra in vantaggio ma secondo il sito specializzato RealClearPolitics, è avanti di soli tre punti. Alla candidata democratica basta prevalere in due Stati come Florida e Pennsylvania per trionfare, al tycoon invece, servono una serie di vittorie negli Stati ancora in bilico. Alcuni quotidiani americani si dicono preoccupati per il modo in cui voteranno i “millennials“, ossia i giovani nati a cavallo del nuovo secolo. Uno studio pubblicato dall’università di Harvard ha rivelato che se tutti decidessero di recarsi alle urne – invece di boicottarle, come molti temono – il 49% di loro appoggerebbe la candidatura di Hillary Clinton. Altri studi però tornano a confermare una tendenza riscontrata già qualche tempo fa: vale a dire la fascia dei giovani bianchi tra i 18 e i 30 anni sono quelli più favorevoli a scegliere ‘la terza via’, ossia dare il proprio voto a un terzo partito.

Aperta a Marrakech la Cop22, 192 Paesi per il Pianeta
“Tutti insieme abbiamo reso possibile cio’ che dicevano fosse impossibile”: Segolene Royal ha aperto cosi’ oggi la conferenza dell’Onu sul clima a Marrakech, facendo riferimento all’entrata in vigore dell’accordo di Parigi per ridurre le emissioni inquinanti e contrastare il surriscaldamento
planetario. Royal e’ intervenuta in qualita’ di presidente della conferenza dello scorso anno, che si era tenuta nella capitale francese. A Marrakech sono presenti i rappresentanti di 192 Paesi, chiamati a definire le modalita’ di applicazione degli impegni per la riduzione delle emissioni di CO2. A ricevere il testimone di Royal come coordinatore della conferenza sara’ Salaheddine Mezouar, ministro degli Esteri del Marocco, il Paese ospitante. I lavori sono in programma da oggi al 18 novembre. L’appuntamento in Marocco e’ noto come Cop22, un’abbreviazione che sta per ventiduesima Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfcc).

Insegnare e rispettare la privacy, ecco la guida del Garante
Si possono pubblicare sui social media le fotografie scattate durante le recite scolastiche? Le lezioni possono essere registrate? Come si possono prevenire fenomeni come il cyberbullismo o il sexting? A queste e a tante altre domande risponde “La scuola a prova di privacy”, la nuova guida del Garante per la protezione dei dati personali. Il testo raccoglie i casi affrontati dal Garante con maggiore frequenza, al fine di offrire elementi di riflessione e indicazioni per i tanti quesiti che vengono posti dalle famiglie e dalle istituzioni. Il vademecum dedica inoltre particolare attenzione alla ‘scuola 2.0′ e al corretto uso delle nuove tecnologie, al fine di prevenire atti di cyberbullismo o altri episodi che possano segnare negativamente la vita dei piu’ giovani. L’opuscolo verra’ inviato in formato digitale a tutte le scuole pubbliche e private e potra’ essere richiesto in formato cartaceo al Garante per la protezione dei dati personali all’indirizzo [email protected] oppure scaricato direttamente dal sito dell’Autorita’ www.garanteprivacy.it.

Ghost in The Shell, Scarlett Johansson nel nuovo teaser trailer
Uscirà negli Stati Uniti il prossimo 31 marzo Ghost in the Shell, film, basato sul famoso manga omonimo della Kodansha Comics, scritto e illustrato da Masamune Shirow, con protagonista Scarlett Johansson. Basato sull’opera di fantascienza acclamata in tutto il mondo, “GHOST IN THE SHELL” racconta la storia di Incaricata di fermare i più pericolosi criminali ed estremisti, la Section 9 dovrà confrontarsi con un nemico il cui obiettivo singolare è quello di annientare i progressi nel campo della cyber technology della Hanka Robotic. Annunciato lo scorso anno, il live action di Ghost in the Shell sarà diretto da Rupert Sanders, regista di Biancaneve e il cacciatore, sulla
sceneggiatura adattata da Jonathan Herman, che ha preso il posto dei precedenti scrittori Jamie Moss e William Wheeler.

Robbie Williams torna live in Europa
29 show da giugno 2017 per 18 Paesi, Robbie Williams torna con il suo nuovo tour europeo negli stadi. L’annuncio è arrivato dallo stesso cantante con la presentazione ufficiale all’hotel Savoy di Londra. The Heavy Entertainment Show Tour partirà da Manchester, all’Etihad Stadium. Poi Edimburgo, Dublino, Londra, Parigi. Per la conclusione  la pop star ha, invece, scelto Mosca “per festeggiare come fanno i russi” il 10 settembre. Gioiscono anche i fan italiani. Il 14 luglio, The Heavy Entertainer farà tappa in Italia a Verona, allo stadio Bentegodi. I sono acquistabili dall’11 novembre a partire dalle ore 11 su livenation.it e ticketone.it. Vendita anticipata al 9 per i membri del fan club ufficiale. Special guest del tour saranno gli Erasure. Nel corso della presentazione non sono mancati i riferimenti ai Take That. Alla domanda su una possibile reunion, il cantante ha risposto: “Potrebbe succedere, chi lo sa ma per ora non penso”.