spettacolo

Adele VS Tony Visconti: ‘Suck my d***k’ IL VIDEO

Adele 2ROMA – Piovono critiche su Adele dopo la disputa tra la cantante britannica e il produttore di David Bowie, Tony Visconti. Quest’ultimo avrebbe criticato aspramente Adele sulle pagine del Daily Star: il produttore ha messo in discussione la veridicità della voce dell’interprete inglese affermando, inoltre, che moltissime delle canzoni che il pubblico ascolta sono modificate: “Quando accendi la radio, ciò che stai ascoltando è cambiato al 90%, sono voci computerizzate. Adele ha sicuramente una gran voce, ma non sappiamo se sia effettivamente la sua, potrebbe essere stata manipolata, non lo sappiamo e non potremo mai saperlo.”

Adele non è rimasta, però, in silenzio dinanzi alla feroce critica. Durante il suo concerto a Parigi, tra una canzone e un’altra, ha tenuto a spendere parole ‘angeliche’ nei confronti dell’artefice della ‘diffamazione’: “Alcune teste di ca**o hanno osato dire che quella incisa nel mio disco non è la mia vera voce. Beh succhiatemi il ca**o”. A buon intenditor poche parole e il proverbiale aplomb inglese è andato a farsi benedire.