music and future

Signorina il nuovo video synth pop dei Moplen

moplen-coverROMA – “Siamo solo animali” (La Fame Dischi/Notturnogiovani) è l’album d’esordio dei Moplen, disponibile da ieri, 28 ottobre, su iTunes, Spotify e tutte le principali piattaforme digitali. I Moplen sono una band di Padova attiva dal 2014, il loro sound attinge a piene mani dalla musica pop, arricchito da synth e da un’anima rock. Una formula musicale che unita all’esuberanza delle loro performance li ha fatti diventare dei veri e propri local hero nella loro città natale.

Signorina, il primo video di Siamo solo animali

“Signorina” è il primo video estratto, un brano dalle venature pop che racconta con velata e sincera ironia il difficile rapporto con una ragazza più attenta ad apparire che ad essere, manifesto della superficialità dei nostri tempi. “Sfilare nel centro è la tua vetrina… se ti regalo una canzone non riesci a capire” . Il video è stato girato da Giovanni Santon e prodotto da Light & Strobe. “Siamo solo animali” è un inno a seguire i propri istinti e ad affrontare con più leggerezza le difficoltà che la vita ci mette di fronte. Le nove canzoni fotografano infatti piccoli momenti di vita quotidiana con un occhio divertito e attento, mentre le sonorità smaccatamente pop, influenzate dal background rock della band, lasciano ampio spazio a un sound moderno e fresco in cui i Moplen riescono a far convivere contenuto e ritmo.

Moplen, una curiosità sulla copertina

La tartaruga oggetto della copertina è opera di Alberto Michelon, unico artista in Italia specializzato in tassidermia artistica.

moplen

Moplen, la bio

I Moplen sono una band originaria di Padova attiva dal 2014. Dopo la pubblicazione del loro primo omonimo EP e dopo essersi costruiti una credibilità nella loro città, nel 2015 partecipano al concorso “Le Canzoni Migliori Le Aiuta La Fame Quarta edizione” dell’etichetta indipendente La Fame Dischi vincendo il primo premio. Nel 2016 vincono “Va sul Palco”, concorso nazionale per band emergenti organizzato da Notturno Giovani, progetto del Comune di Varese in collaborazione con la Cooperativa Naturart. Grazie alla vittoria di questi due concorsi, all’ingresso in RC Waves, factory che raccoglie giovani musicisti di talento, la band pubblica il suo primo album “Siamo solo animali”.

Da Carosello E mò e mò…Moplen!

Il nome della band è legato all’indimenticabile trasmissione Rai “Carosello”, dove tra i tanti spot vi era anche quello del Moplencon il tormentone “E mò e mò…Moplen!” di Gino Bramieri. Il Moplen è una materia plastica in uso ancora oggi ma che ai tempi rivoluzionò i consumi degli italiani. La scelta di questo nome da parte della band padovana è legata alla voglia di fare propria l’esperienza di innovazione e intrattenimento, così come lo era stato il Moplen e il Carosello.