spettacolo

Rarissimo libro scritto da JK Rowling venduto per 350 mila sterline

Roma – All’inizio di questa settimana, è stato venduto all’asta, all’esorbitante cifra di 368.750 sterline, un rarissimo libro scritto da JK Rowling. Non si tratta di un romanzo ordinario, infatti sbirciando all’interno si scopre che si tratta in realtà, di uno spin off scritto a mano del libro ‘Le fiabe di Beda e il Bardo, uno delle uniche sette copie scritte da JK Rowling e destinate alle persone che nel corso degli anni, sono state più coinvolte nella stesura e nella pubblicazione della serie di Harry Potter.

Il libro in questione, composto da una storia di seimila parole e illustrazioni fatte dalla stessa Rowling, era di proprietà di Barry Cunningham, il primo editore che ha deciso di scritturare la Rowling. La sua copia, che lui ha venduto con l’approvazione della Rowling, presenta anche una dedica personale scritta dall’autrice all’editore, che recita: “A Barry, un uomo che ha creduto che un romanzo riguardante un ragazzino mago con gli occhiali, potesse funzionare… GRAZIE!”

Cunningham ha pianificato di donare parte dei profitti alla Lumos, l’associazione fondata da Rowling per promuovere i diritti dei bambini e migliorare la qualità di vita dei ragazzi più disagiati. La Rowling ha creato il libro, con tanto di copertina di pelle marrone e rifiniture in argento, nel 2007. Nonostante inizialmente le copie prodotte fossero solo sei, la Rowling decise di produrre una settima copia, che finì all’asta e venne venduta per 1.95 milioni di sterline.

Fonte metro.co.uk