spettacolo

Britney Ever After, il primo trailer svela come sarà il biopic su Britney Spears

Rbiopic su britney spearsOMA – Sta prendendo vita il biopic su Britney Spears. Si chiama Britney Ever After e racconterà la vita e la carriera della pop star. Un racconto non autorizzato dalla cantante ma che arriverà comunque sul grande schermo, negli Stati Uniti, il prossimo 18 febbraio a cura di Lifetime.

La regia è di Leslie Libman mentre la sceneggiatura è stata firmata da Anne-Marie Hess. Nel cast, oltre a Natasha Bassett protagonista, anche Peter Benson nei panni del manager Larry Rudolph, Clayton Chitty (Kevin Federline), Nicole Oliver (Lynne Spears), Nathan Keyes (Justin Timberlake) e Markian Tarasiuk (Wade Robinson).

Britney Ever After, dal successo alla caduta  e fino alla risalita. Ecco il biopic su Britney Spears

Nel trailer viene mostrato un assaggio  della storia. Dalla fama alla caduta con successiva risurrezione trionfante, con Britney saldamente pronta a confermare il suo ruolo come una delle più grandi artisti del mondo. Spazio anche alle relazioni con Justin Timberlake e Kevin Federline in un mix che sicuramente farà discutere.

“È stato traumatico dover vivere attraverso i miei occhi quello che ha vissuto lei. Voglio dire, lei non è come chiunque altro. In tutta la sua vita, – ha detto Natasha Bassett – lei è stata inseguita dai paparazzi ed è costantemente esaminata, sotto gli occhi del pubblico, quindi non è normale. Ho molto apprezzato la sua forza. Emotivamente, il modo in cui ce l’ha fatta, attraverso le pressioni costanti che lei ha dovuto affrontare, è ammirevole”.