spettacolo

THE OFFSPRING in Italia con tre concerti imperdibili

Roma –  È festa per gli amanti del punk rock! The Offspring hanno infatti annunciato 3 date italiane all’interno del loro tour europeo. Dopo l’enorme successo della scorsa estate a Milano e Rimini, la band sarà a Collisioni Agrirock Festival (Barolo CN) il 27 luglio, al POSTEPAY SOUND ROCK IN ROMA” all’Ippodromo delle Capannelle di Roma il 2 agosto e al SUNSET FESTIVAL di Lignano Sabbiadoro (UD). The Offspring, insieme a Green Day, Blink-182 e Rancid, hanno reinterpretato le prime sonorità punk rock in chiave moderna, la band nata in California nel 1984 è esplosa negli anni ‘90 restando sulla cresta dell’onda per quasi trent’anni di onorata carriera. Dexter Holland (voce, chitarra), Noodles (chitarra), Greg K (basso) Pete Parada (batteria) raggiungono il successo planetario con l’album “Smash”, il disco più venduto di sempre, prodotto da un’etichetta indipendente, Epitaph, con 14 milioni di copie vendute. Da lì la band non si è più fermata: più di 1100 show in tutto il mondo, più di 40 milioni di album venduti e numerose hit indelebili nella storia del rock tra cui “Self Esteem“, “Come Out And Play (Keep ‘Em Separated)“, “The Kids Aren’t Alright” e “You’re Gonna Go Far, Kid“. Fin dal primo album-studio lo stile musicale della band è chiaro: chitarre potenti, avvolte da occasionali riff surf ed un timbro vocale alto, tra l’urlato ed il cantato, con una base melodica. Smash invece si differenzia dall’intera produzione musicale del gruppo in quanto presenta riff più pesanti, e tempi più lenti. E, proprio come lo scorso anno, The Offspring avranno degli ospiti d’eccezione che condivideranno il palco con loro. Già svelato il primo ospite sul palco della capitale, la band ha infatti annunciato la presenza dei Pennywise, una “bomba energetica” capace di travolgere le masse con la loro formidabile presenza scenica e l’incredibile feeling con i fans. I Pennywise hanno iniziato, ben 29 anni fa, guidati dalla sola voglia di suonare e divertirsi, quella stessa voglia che, nonostante il successo di livello mondiale, mantengono e sanno trasmettere anche oggi. Fin dagli esordi, nel 1988, la band cattura l’attenzione della Epitaph che pubblica l’Ep di debutto, “A Word From The Wise” ma è l’album “About Time”, anno 1995, a dargli la meritata popolarità. Da quel momento l’attività dei Pennywise prosegue al ritmo frenetico di un album ogni due anni, fino al 2008, quando il cantante Jim Lindberg lascia il gruppo. Pochi anni dopo, nel 2013, torneranno a suonare, più carichi che mai, con la loro formazione originale.

I biglietti saranno in vendita dalle ore 11:00 di venerdì 3 febbraio 2017 su Ticketone.it