spettacolo

Vogue accusato di aver modificato il braccio di Gigi Hadid per far sembrare un’altra modella più magra

Roma – La copertina di Marzo della famosa rivista, riporta il titolo ‘The Beauty Revolution’ e raffigura Gigi, Ashley, Kendall Jenner, Adwoa Aboah, Liu Wen, Vittoria Ceretti, and Imaan Hammam. Raffigurare così tante modelle così diverse tra loro tutte insieme, non è di certo stato un caso, il messaggio della copertina infatti, è che ormai non esiste più un modello prestabilito da prendere ad esempio.

Nonostante questo giustissimo messaggio, gli utenti di Instagram hanno notato e segnalato qualcosa di davvero strano, il braccio di Gigi Hadid infatti, che abbraccia Kendall Jenner arrivando a toccare la vita della modella curvy Ashley, sembra esser stato allungato eccessivamente per far sembrare la modella curvy più magra. I fan, hanno notato anche che Ashley è l’unica tra le modelle che copre la sua coscia con un braccio. Sembra inoltre, che la famosa rivista abbia deciso di aggiungere durante la post produzione della foto, una linea bianca sui pantaloncini di Ashley sempre nel tentativo di farla sembrare più magra.

Un utente su Instagram, ha scritto: “Vergognatevi! E’ evidente che il braccio di Gigi sia stato allungato per coprire la pancia di Ashley! Inoltre, perché è l’unica che si copre la coscia con il braccio? Ovviamente, per far sembrare la gamba più magra!” Altri, hanno aggiunto: “Smettete di modificare il corpo delle donne! Siete una rivista molto famosa e seguita, così lanciate un messaggio molto sbagliato!”. La foto in questione, è stata scattata su una spiaggia di Malibù e ritrae le sei modelle con indosso dei maglioncini a collo alto neri e dei pantaloncini colorati, eccetto per Ashley che invece li indossa neri. Ashley già precedentemente modella per Sports Illustrated, ha detto: “il 67% delle donne Americane, indossa una taglia 46. Forse prima queste donne potevano essere ignorate, ma adesso, grazie ai social media, la loro voce sta acquisendo sempre più peso”.

Fonte www.thesun.co.uk