spettacolo

The Cranberries. La rock band irlandese torna in Italia

Roma – A cinque anni di distanza dall’ultimo tour italiano Dolores O’Riordan, Noel Hogan, Mike Hogan e Fergal Lawlor, ovvero The Cranberries, tornano nel Belpaese per 5 concerti tra il 12 e il 27 giugno. La rock band irlandese che ha fatto furore negli anni Novanta sta lavorando ad un nuovo progetto discografico, l’album dovrebbe vedere infatti la luce quest’anno e la scaletta dei live includerà oltre alle hit che hanno reso famosa la formazione almeno tre nuove canzoni. The Cranberries hanno venduto oltre 40 milioni di album e si sono esibiti per milioni di fan in tutto il mondo. Il loro tour del 2016 ha registrato sold-out in Europa e Perù, dimostrando di essere anche uno dei gruppi più popolari al mondo. Hanno inoltre più di 2.2 milioni di ascolti su Spotify al mese e sono seguiti da più di 4 milioni di fan su Facebook.

La prima tappa del gruppo in Italia è il 12 giugno al Teatro degli Arcimboldi di Milano con un live molto particolare: sarà infatti un set acustico, in cui la band sarà accompagnata da un quartetto d’archi. I The Cranberries si esibiranno poi a Piazzola sul Brenta, Firenze, Roma e Cattolica rispettivamente il 23, 24, 26 e 27 giugno. Nel capoluogo toscano l’appuntamento è di quelli da non perdere, la band infatti aprirà come special guest il concerto di Eddie Vedder in occasione di Firenze Rocks. Il cantautore e chitarrista, noto per essere il frontman dei Pearl Jam, sarà nella penisola per un unico concerto dal vivo alla Visarno Arena.

I biglietti per le date italiane saranno in prevendita dalle 11.00 di venerdì 24 febbraio su TicketOne.it.

Tutti gli appuntamenti del tour in Italia:

12 giugno – Teatro degli Arumboldi – Milano

23 giugno – Piazzola sul Brenta (PD) – Postepay Sound (Anfiteatro Camerini)

24 giugno – Firenze – Firenze Rocks (Visarno Arena – Parco delle Cascine) – Special guest di Eddie Vedder

26 giugno – Roma – Luglio Suona Bene (Cavea Auditorium Parco della Musica)

27 giugno – Cattolica – Arena dei Suoni (Arena della Regina)