spettacolo

Annullati i concerti dei Jamiroquai. Jay Kay operato alla spina dorsale

annullati i concerti dei jamiroquaiROMA –  Annullati i concerti dei Jamiroquai. La band doveva esibirsi il 23 e il 24 giugno all’O2 Arena di Londra. I due live sono annullati a causa delle due operazioni che ha subito il frontman: Jay Kay.

Jason, infatti, è stato operato prima per un ernia al disco, poi alla spina dorsale per i continui disturbi alla schiena che accusava. Il recupero lampo era un po’ improbabile. Così il cantante ha deciso di fare un passo indietro. “So che non potrei mai dare il 125% dell’energia che ho bisogno di dare a voi, fantastico pubblico, per un super show”. Con queste parole, Kay si è scusato con i suoi fan, ammettendo di essere frustrato per questa situazione ma a salire sul palco così presto non se la sente. “Mi si spezza il cuore a spostare questi live e chiedere pazienza al pubblico. Voglio ringraziare tutti per i messaggi di supporto, – ha aggiunto – non riesco a credere quanto siate carini. Migliaia di grazie”

I concerti verranno recuperati il 3 e il 6 dicembre. Tutte le altre date non dovrebbero subire variazioni. Restano invariati, infatti, i programmi per l’11 luglio quando i Jamiroquai si esibiranno a Firenze Rocks.

Su Instagram, Jay aveva pubblicato dopo l’operazione due video per spiegare la situazione.

SOS, who’d have thought our super trooper dancing king digs a bit of ABBA? (Ahhh, the joys of anaesthetic..) #JayKay #Jamiroquai #anaesthetic

Un post condiviso da Jamiroquai Official Instagram (@jamiroquaihq) in data: