spettacolo

Beyoncé in cerca di affari nella Nba: vuole comprare i Rockets

ROMA – Archiviata la nascita dei gemelli avvenuta a giungo, Beyoncé è pronta a scendere in pista, o meglio in campo. In attesa di rivederla sul palco, la pop star sembra intenzionata ad investire nei Rockets, la squadra di Houston (sua città natale), messa in vendita dallo storico proprietario Leslie Alexander.

Le star e l’Nba

La passione di Beyoncé per il team è nota da tempo, per questo la cantante 35enne avrebbe deciso, secondo Bloomberg, di entrare in un gruppo di investitori pronto a rilevare la franchigia della squadra.

Beyoncé non è l’unica star pronta a fare esperienza nell’ambito sportivo: Will Smith ad esempio possiede delle azioni dei Philadelphia 76ers mentre Justin Timberlake possiede quote dei Memphis Grizzlies.