spettacolo

L’incantevole Y’Akoto sul palco dell’Alcazar

Roma – Aprite l’agenda e cerchiate in rosso il 27 ottobre. Per chi non la conoscesse sta arrivando in città, a Roma, Y’Akoto, nome d’arte di Jennifer Yaaa Akoto, giovane e bellissima artista afro-europea che suonerà – proprio il 27 ottobre – sul palco dell’Alcazar (Via Cardinale Merry del Val,14). Figlia di un ghanese e di una tedesca, Y’Akoto è nata (per caso) ad Amburgo, in realtà ha vissuto prima nel Ghana poi in Camerun passando per il Togo, il Ciad e la Francia fino a ritornare da grande nella città natale tedesca. E non poteva essere diversamente, Y’Akoto – figlia di due mondi diversi e cittadina del mondo – fonde con la sua voce incantevole le sonorità del folk africano a quelle soul e blues, senza dimenticare il jazz. Lei stessa dice di ispirarsi alle grandi voci femminili del soul, r’n’b, funk e jazz: da Erykah Badu, Nina Simone, Fela Kuti fino a Billie Holiday. Canta da quando aveva 13 anni e la sua esperienza spazia dal rock alla musica reggae fino a quella elettronica. Prodotta dalla Warner Music, Y’Akoto si è fatta conoscere nel 2012 con il suo primo disco “Babyblues”, seguito dall’album “Mood Blues” (2014) e da “Mermaid Blues“, ultimo meraviglioso lavoro discografico. In questi anni la cantante ha aperto i concerti di artisti di livello internazionale come Erykha Badu, Nneka, Kwabs.

Il brano con cui si è fatta strada nel nostro Paese, ormai diversi anni fa, è Without You.

Il suo attesissimo ritorno in Italia è finalmente arrivato.

Il live all’Alcazar ha inizio alle 21:30, il costo del biglietto è di 15 euro.

Sarà un concerto da non perdere. Bloccate la data.