Fuori i primi nomi dell'Ostia Antica Festival

Fuori i primi nomi dell’Ostia Antica Festival

Photo Riccardo Arena

Roma – Fuori i primi nomi della terza edizione dell’Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno”. La rassegna, una delle più interessanti dell’Estate Romana, nel 2018 si arricchisce anche grazie a Rock in Roma che porterà nell’antico teatro romano tre live eccezionali: JEFF BECK il 24 giugno, CIGARETTES AFTER SEX il 10 luglio e il grande ritorno del cantante degli Alter Bridge, MYLES KENNEDY il 19 luglio.
Quasi due mesi di spettacoli tra musica, teatro e danza fra tradizione e innovazione con artisti nazionali e internazionali e un cartellone ricchissimo di proposte, dalle più grandi hit dei Queen interpretate da un ensemble di 50 artisti (THE QUEEN ORCHESTRA in “Bohemian Symphony – Concerto per Gruppo Rock, Orchestra e Coro”) il 7 luglio, all’atteso ritorno a Roma di NINO D’ANGELO con il suo 6.0 European Tour il 20 luglio, fino al grande incontro tra la musica classica e quella popolare con i “CARMINA BURANA – DALLE RADICI DELLA TRADIZIONE A CARL ORFF” grazie alla direzione musicale e artistica del M° Giovanni Cernicchiaro con Nando Citarella, Stefano Saletti e Pejman Tadayon del Cafè Lotì in programma il 21 luglio.

Il 22 luglio e il 25 luglio, due concerti con musicisti di rilievo assoluto: DAMIEN RICE, considerato uno dei migliori cantautori internazionali del nostro tempo, farà tappa al Teatro Romano con il suo “Wood Water Wind Tour” e BURT BACHARACH, uno dei più grandi compositori di ogni tempo, con una personalità da eroe carismatico che gli ha consentito di superare i limiti generazionali scrivendo alcuni fra i più acclamati brani nella storia della musica, che torna in tour in Europa per festeggiare i suoi 90 anni.

Il 26 luglio sarà la volta di LATTE E I SUOI DERIVATI in concerto, la storica formazione di Greg e Lillo che, dopo una lunga assenza dalle scene, sta per tornare con un nuovo album.

Il 28 luglio, dopo il sold out dello scorso anno, tornano i PINK FLOYD LEGEND con “Live At Ostia Antica” con l’esecuzione – oltre ai maggiori “greatest hits” –  dei brani che i Pink Floyd eseguirono dal vivo nel leggendario concerto-evento del 1971 “Live At Pompeii”, con un nuovo ed unico allestimento del palco per riprodurre la suggestione delle atmosfere, dei suoni e delle luci dell’originale. 

Una line up questa del 2018 che regala grandi soddisfazioni ma con nuovi appuntamenti ancora da annunciare.

La terza edizione dell’Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno” è organizzata dal consorzio di imprese “Antico Teatro Romano” in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia Antica. 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it