spettacolo

Fuori il nuovo singolo dei Belize “BUENOS AIRES PT.2″

Foto di Dalì Geralle

Roma – I Belize, band di Varese sulle scene dal 2014, tornano con il nuovo singolo “BUENOS AIRES PT.2″, brano che anticipa il secondo album ufficiale – GRAFFITI – e che raccoglie l’esperienza dell’EP “Replica” ampliandolo in un vero e proprio LP. Un disco dalla forte connotazione urban, in cui l’immaginario che si vuole evocare è quello delle strade milanesi in una continua dicotomia tra l’immaginazione e la realtà: Corso Buenos Aires diventa la capitale Argentina, le strade diventano un mare in cui tuffarsi in una continua alternanza tra la razionalità e la fantasia. Nei testi il tema delle emozioni è sempre centrale ed analizzato in profondità così come quello dei sentimenti. I Belize con “Graffiti” esplorano il loro lato più autorale contestualizzandolo però con un sound moderno che spazia dal trip hop al cantautorato. Un “Pop 2.0” quello della band contraddistinto da suoni eleganti di matrice elettronica che li rende un esperimento di estetica sonora unico in Italia. 

Un disco nuovo realizzato con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

IL VIDEOCLIP

Il video di “BUENOS AIRES PT.2″ è stato girato nei dintorni di Corso Buenos Aires nella zona di Porta Venezia di Milano. Il quartiere, oltre ad essere un punto di riferimento della band, è anche uno degli esempi di maggiore multiculturalità del capoluogo lombardo. Un meltin pot che sa di Italia, Africa e Sud America, un luogo in cui le strade e l’asfalto possono trasformarsi in un mare urbano in cui potersi perdere.  

I Belize con il loro sound ricercato ed essenziale esplorano le varie sfaccettature della musica urban più attuale, scomponendo e ricomponendo mondi sonori influenzati dal rap, dall’elettronica e dal trip hop con suoni e stili contemporanei di derivazione pop.

La loro personale ricerca sonora e testuale stupisce per l’originalità e la coerenza che trova perfetta espressione nel loro immaginario. Il mondo dei Belize è un mondo che vuole raccontare attraverso analogie, atmosfere cupe e malinconiche la notte e le vite che la animano, la quotidianità cittadina e la voglia di guardare fuori, osservare il mondo alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Dopo aver presentato il loro album d’esordio “Spazioperso” (Ghost Records / Self) al Mi Ami 2016 i Belize hanno conquistato la stampa specializzata e intrapreso un fortunato tour nei club e nei festival di tutta la Penisola, candidandosi come uno dei nomi più originali e interessanti del panorama indipendente italiano.

Il 2017 per i Belize è un anno importantissimo: dopo essersi distinti alle audizioni di X-factor 11 per l’unicità della proposta artistica, la band varesina pubblica l’EP “Replica”, la cui uscita viene anticipata dal lancio del singolo “Pianosequenza” che esordisce al secondo posto della Viral 50 di Spotify Italia per poi attestarsi stabile al primo posto per due settimane. Il singolo supera i 500.000 streaming diventando un vero e proprio “classico” della musica indipendente italiana.

Tra qualche giorno sarà fuori “Graffiti”, il secondo album ufficiale.