Il grande ritorno dei TRIBALISTAS con un tour intorno al mondo

Il grande ritorno dei TRIBALISTAS con un tour intorno al mondo

Roma – Tornano a suonare per un tour intorno al mondo i TRIBALISTAS, trio brasiliano che agli inizi del Duemila ha conquistato fan in tutto il pianeta grazie all’album omonimo e, in particolare, alla hit di successo “Já sei namorar“. Oggi, quindici anni dopo il successo del disco, i tre si sono riuniti per un nuovo progetto discografico che li porterà sui palchi d’America e Europa. Appuntamento in Italia a novembre per due concerti unici: l’8 a Milano al Teatro degli Arcimboldi e l’11 a Roma all’Auditorium Parco della Musica.

Marisa Monte, Carlinhos Brown e Arnaldo Antunes, suoneranno i brani del nuovo album inciso a Rio de Janeiro nell’agosto del 2017 e le canzoni più note, come “Passe em Casa”, “Velha Infância” e “Já Sei Namorar”.

I Tribalistas saranno accompagnati sul palco dai musicisti Dadi Carvalho (basso, chitarra elettrica, mandolino e tastiera), Pedro Baby (chitarre acustiche ed elettriche), Pretinho da Serrinha (cavaquinho) e Marcelo Costa (batteria).

Le date italiane fanno parte del tour europeo che partirà il 21 ottobre dal Portogallo per poi raggiungere Spagna, Germania, Svizzera, Inghilterra, Francia e si concluderà in Italia.

Il nuovo progetto, come il precedente, è un album home-made in quanto prodotto dagli stessi Tribalistas, insieme a Leonardo Netto, e registrato con un piccolo gruppo di musicisti, amici e colleghi, e dalla stessa squadra tecnica che ha lavorato al primo album.

Il disco, composto da 10 brani, è stato reso pubblico attraverso una diretta sui canali social degli artisti visualizzata da oltre 5,62 milioni di fan in 52 paesi contemporaneamente. Durante la diretta i Tribalistas hanno presentato quattro canzoni: “Diáspora”, “Um Só”, “Fora da Memória” e “Aliança”. L’album è stato anticipato in radio dal singolo “Diáspora”, scritta interamente dagli stessi Tribalistas e prodotta da Marisa Monte. Il brano affronta il tema tristemente attuale della migrazione e degli spostamenti di popoli e civiltà, a causa di crisi e conflitti.

I biglietti sono in prevendita su Ticketone.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it