Sofisticato e contemporaneo, Guido Maria Grillo torna con "Nessuna Cura"

Sofisticato e contemporaneo, Guido Maria Grillo torna con “Nessuna Cura”

È online il video del brano che anticipa "Senso", il nuovo album dell'artista che sarà fuori per Barezzi Label il prossimo 4 marzo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Tra gli artisti che escono dal seminato dell’indie e dalle sonorità più canoniche della canzone italiana c’è sicuramente Guido Maria Grillo. Un musicista capace di costruire ponti ideali tra musica colta, Opera e contemporaneità internazionale che merita ascolto e attenzione. Uscirà il 4 marzo, per la neonata ​Barezzi Label,​ “Senso”.  Un disco lirico e struggente, nove canzoni (più un omaggio a Verdi) d’amore e d’abbandono, oniriche, malinconiche, dominate da una voce che si eleva, commuove, sonda le cavità dell’anima. Arrangiamenti solenni, frutto della collaborazione con Roberto Esposito e, in due brani, con Giovanni Rago, seguono le pulsioni e i grovigli di Guido Maria Grillo, autore di musiche e testi. Un album d’altri tempi, insomma, registrato in presa diretta e in analogico con un ensemble da camera, eppure visceralmente contemporaneo. Basta ascoltare “Nessuna Cura”, il brano che ne anticipa l’uscita di cui da oggi è online il videoclip.

Guido Maria Grillo - Nessuna Cura

Immerso nell’arte fin da piccolo, Guido Maria Grillo è cresciuto ascoltando Tenco, Jeff Buckley, Fabrizio De Andrè (a cui ha dedicato anche la sua tesi di laurea in Filosofia). Nella casa materna, zeppa di quadri dello zio pittore, echeggiavano arie d’Opera intonate dal nonno, tenore e violinista, e dallo zio, grande esperto di Giacomo Puccini. Dalla madre, De Curtis, discendente del Principe Antonio “Totò”, e docente di Storia dell’arte, ha ereditato sensibilità artistica e doti vocali. E’ musicista, cantautore e autore per il teatro; dal 2009 a oggi, ha pubblicato 2 album, un Ep e un singolo (Startup/Warner Music). Ha aperto concerti di Rufus Wainwright, Anna Calvi, Avion Travel, Marlene Kuntz, Musica Nuda, Paolo Jannacci, Niccolò Fabi, Levante ed altri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it