Retape Summer, il suono di Roma in un festival di una notte

Retape Summer, il suono di Roma in un festival di una notte

Il 28 giugno all'Auditorium, con la partecipazione straordinaria di Fabrizio Moro, Bob Angelini, Wrongonyou, Ainè e tante giovani leve del nuovo cantautorato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Dopo una stagione dedicata ai nuovi volti della scena romana, l’Auditorium Parco della Musica festeggia il gran finale con Retape Summer: il festival di una notte che porterà sulla scena, insieme, artisti noti e meno noti. L’appuntamento, in calendario il prossimo 28 giugno, vedrà la partecipazione straordinaria di Fabrizio Moro e poi protagonisti di un certo calibro come Roberto Angelini e Wrongonyou che si alterneranno a Jacopo Ratini, Filo Vals, Nayt, Mimosa, Ainè e ancora La Batteria, Fasma, Federico Proietti, Red Bricks Foundation, Livia Ferri, Ruvio e Bobby Joe Long’s Friendship Party. Dalle 19 e fino a tarda notte, con un biglietto d’ingresso a un prezzo popolare (8 euro), spazieranno sul palco generi di ogni sorta: dal cantautorato al folk, dal rock al punk. Una maratona di suoni Retape Summer capace di raccontare le diverse anime di quel “rinascimento” romano di cui tanto si parla. Una vetrina dedicata alla creatività dei talenti in città e un palcoscenico per entrare in contatto con band e solisti spesso protagonisti di un mondo di nicchia. 
Tutti gli aggiornamenti su: Auditorium.com

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it