Kumomi è la nuova etichetta milanese nata nel cuore della quarantena

Kumomi è la nuova etichetta milanese nata nel cuore della quarantena

Demotape [intermezzo] è il mixtape già fuori dal 12 maggio che riunisce gli artisti OMAKE, Vespro, Canntona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Nonostante lo stop forzato dei mesi appena trascorsi e l’incertezza che pesa come un macigno sul mondo della musica e dello spettacolo è nata, ufficialmente, Kumomi. Una vera e propria casa discografica fondata da Francesco Caprai aka OMAKE, Daniele Piccoli e Arianna Puccio. Tutti e tre sono cresciuti all’interno di quella che una volta era la “scena indipendente”, fatta da etichette e musicisti, ma prima di tutto da persone. La missione è quella di allontanarsi dalle congetture e dai prodotti commerciali, ritornando a lavorare su quella che è l’unica protagonista: la musica, troppo spesso passata in secondo piano. Importante è la partnership con Artist First, leader nella distribuzione indipendente in Italia, che ha creduto in questo progetto fin dal suo stato embrionale e che non ha posto vincoli sul tipo di musica e realtà da proporre. Un riconoscimento importante e un attestato di fiducia che dà ulteriore forza alla visione che sta al centro di Kumomi. Vespro e Canntona sono i primi artisti sotto contratto in casa Kumomi.

«Stiamo vivendo un evento che ha cambiato la vita delle persone, – Dicono in casa Kumomi – ricoprendoci di incertezze e allontanandoci dalla libertà personale. Abbiamo scoperto con il tempo che la solitudine ha diverse forme e diverse conseguenze, e se da un lato abbiamo capito quali sono le cose veramente importanti, dall’altro non sappiamo come sentirci. La solitudine è la scelta di separarsi da tutto per ridefinire sé stessi, lʼisolamento è qualcosa che non puoi decidere, e noi non abbiamo potuto decidere nemmeno cosa provare e come provarlo».
 
Nasce così Demotape [Intermezzo], un mixtape già fuori dal 12 maggio che riunisce gli artisti OMAKE, Vespro, Canntona e tutto il team di Kumomi – parole, immagini, musica e sentimenti.
 
«Ci eravamo immaginati di presentare Kumomi in un momento storico completamente diverso: un futuro sempre in studio a fare tanti dischi o ad incontrare nuovi amici sopra e sotto i palchi di tutta Italia. Dato che questo futuro non ha potuto (ancora) avverarsi, abbiamo deciso di fare un salto nel passato, quello in cui i nuovi artisti si presentavamo con le demo, dove magari non cʼera dentro la qualità dei migliori studi di registrazione, ma cʼerano tutti i sentimenti di chi in quelle demo aveva messo il cuore. Da questo è nato “DEMOTAPE [intermezzo]”, il primo lavoro collettivo di Kumomi».
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it