Nuovi format per la musica dal vivo. A Roma nasce Soul Terrazz

Un progetto Zalib and Kokè (Zak). Una resident band e un artista diverso per ogni appuntamento e quattro video concerti su YouTube tra il 10 e il 31 luglio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Roma – I live ai tempi dell’emergenza sanitaria trovano nuove forme e nuovi spazi. A Roma Zalib e il Circolo Arci Kokè lanciano Soul Terrazz, un format nuovo che porterà in città quattro live a ritmo di  Soul, Jazz, Funk, R&B e Hip-Hop. Un “laboratorio culturale” situato nel cuore di Trastevere che verrà successivamente diffuso in streaming su YouTube. C’è una resident band composta da Francesco Fratini (tromba), Paolo Zou (chitarra), Adriano Matcovic (basso), Davide Savarese (batteria) e Benjamin Ventura (tastiera) che incontrerà ogni sera un artista diverso. Confermati per ora S.W.E.D – il “Sinatra” del rap italiano – e William Pascal, tra i fondatori del collettivo Do Your Thang, che apriranno la rassegna online in onda il 10 luglio sul canale YouTube Soul Terrazz. Si prosegue, sempre in streaming, il 17 luglio con Rbsn (Pyramid Studio), ibrido tra Nu Jazz e Soul, il 24 con Ainé, artista noto anche al pubblico internazionale sotto l’etichetta discografica Universal Music, che con il suo mix tra Hip-Hop e Soul sta diventando uno dei nuovi protagonisti della scena R&B italiana e infine il 31 con Lucci, uno dei maggiori – e storici – esponenti del rap romano.

Il giorno stesso del concerto, presso uno studio di registrazione a Trastevere (Pyramid Production), la band s’incontrerà con l’artista ospite di quella serata. Lì, sotto terra, s’inizierà a parlare il linguaggio della musica. Cantante e band faranno delle prime prove, dando vita ad un’originale ed eclettica improvvisazione che verrà riproposta durante il live notturno: questo stesso sound collettivo si affinerà artigianalmente sul tetto trasteverino, per offrire agli spettatori un’esperienza sonora unica ed inesplorata, rivivibile solo sul canale YouTube Soul Terrazz grazie ad una produzione audiovisiva di alto livello qualitativo.

Zalib and Kokè (ZaK) è una nuova realtà culturale e artistica nata dalla collaborazione tra la storica libreria Zalib e il Circolo Arci Kokè: due associazioni con identità differenti, composte da ragazzi e ragazze under 35, accomunate dalla voglia di fare attivismo culturale sul territorio romano. Dopo anni di contaminazioni creative reciproche, le due associazioni hanno deciso di collaborare fattivamente all’interno di un’unica cornice che li rappresenti, apportando ciascuno il proprio distintivo contributo creativo, artistico e professionale. Nasce così ZaK, ideatrice e produttrice di nuovi format creativi su Roma – dalla musica alla stand-up comedy, dalla poesia alla performance – capaci di valorizzare l’arte e la cultura in tutte le sue forme.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it