La musica è tornata in tv con 'Magazzini Musicali'

La musica è tornata in tv con ‘Magazzini Musicali’

Su Rai 2 il sabato pomeriggio Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo sono i padroni di casa del nuovo show dedicato a classifiche, news e performance live
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – Con i canali musicali sbarcati sul digitale terrestre e le radio in tv, mancava da tempo un programma dedicato alle classifiche e alle performance – live – degli artisti del momento. Tra le novità del 2021, in casa Rai torna la musica in tv. Magazzini Musicali è infatti il nuovo show condotto da Melissa Greta Marchetto e Gino Castaldo, in onda il sabato pomeriggio alle 15:30 su Rai 2, su Rai Radio2 alle ore 18.00 della domenica, su RAI 4 il sabato mattina e in replica il martedì in seconda serata (oltre ad essere visibile anche su RaiPlay). 
 
Chiunque sia in rete e abbia il pallino della musica ha come punto di riferimento Spotify ed è lì che trova gli artisti e i brani più ascoltati e condivisi. Magazzini Musicali presenta al grande pubblico le classifiche settimanali FIMI-Gfk (ossia quelle ufficiali della Federazione Industria Musicale Italiana) ma non solo, con ospiti in studio e in collegamento la trasmissione porta sul palco le performance di band e cantautori. Nelle prime puntate abbiamo visto l’esibizione di Diodato sul palco di Radio2 live e in studio, per esempio, sono arrivati i Pinguini Tattici Nucleari e Carl Brave. Il linguaggio dei social arriva in televisione e le tendenze in rete vengono raccontate dai conduttori attraverso anche una serie di rubriche tematiche.

Prodotto da iCompany, Magazzini Musicali è realizzato da Rai Pubblicità che ha costruito il progetto di brand integration crossmediale insieme a WINDTRE, in qualità di main sponsor del programma.

Il prossimo appuntamento è sabato 16 gennaio alle 15:30 su Rai 2.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it