AUDIO e TESTO| Roshelle torna un nuovo singolo: “Ti amo, ti odio”

L'ex X Factor pubblica il brano che la vede collaborare con Guè Pequeno, Mecna e Shablo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Si intitola “Ti amo, ti odio” il nuovo singolo di Roshelle. L’ex Factor torna con una canzone ballabile ma allo stesso tempo malinconica che racconta un continuo tira e molla di una relazione.

E sceglie un team d’oro Roshelle per il suo brano. Alla sua voce si alternano quelle di Guè Pequeno e Mecna su un tappeto sonoro prodotto da Shablo e Luca Faraone

L’AUDIO ↓

IL TESTO

[Strofa 1: Roshelle]
Illuminata dalla luce dell’iPhone
Non mi perdo nelle vite degli altri
Per non pensare a quello che abbiamo perso
Solo per il gusto di dimenticarti
Mi guardi sempre come se fossi un mistero
Alzo la musica in macchina
Sotto le luci della città

[Pre-Ritornello: Roshelle]
Ma non c’è voglia di tornare a casa
C’è qualcosa nell’attesa di noi due
Mi confonde un po’ le idee
E non c’è forse niente dentro la crisalide

[Ritornello: Roshelle]
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, eh, eh, eh
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te
Per me è lo stesso

[Strofa 2: Guè Pequeno]
G, U, È, yeah
Non so se è colpa mia o dell’alcol (Ah-ah)
Ma tu per me sei come per Lupin Margot (Uh)

Volo a Parigi, Champagne ed escargot
Con te il sex è come il sax di Coltrane (Uoh)
Oh mama, tu sei il Nirvana, sì, come Cobain
Ma tutto ciò che è bello prima o poi ha una fine
Quindi mi vuoi chiudere come ‘ste rime (Damn)
Se non vuoi ripensarci, starò come le sneakers senza lacci
Tirerò ganci senza bendaggi

Nella city non c’è pietà (Nah)
Odio e amo come il poeta

[Ritornello: Roshelle]
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, eh, eh, eh
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te, eh, eh, eh, eh
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è, eh, eh, eh
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso, con o senza te
Per me è lo stesso

[Strofa 3: Mecna]
Esco da solo in città per i fatti miei
E so come si sta tra i miei sbalzi senza te
Non c’è niente che mi vada
Prima mi odi e poi sei stata come me
Ma io non cambierò le idee
Sai sulla pelle un livido passa
Il dolore nell’anima è più grave
Non ci rimane che aspettare (Ah)
Sei l’unica guerra che mi piace
Cancella il mio nome se vuoi, pace
Mi dispiace

[Outro: Roshelle, Mecna, Roshelle & Mecna]
Ti amo, ti odio, cancello il tuo nome
Poi cambio idea (Na na)
Sotto la poggia i miei sbalzi d’amore
Ma non è (Na na na)
Non è colpa mia
Non è colpa tua
Adesso con o senza te
Per me è lo stesso
Per me è lo stesso

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it