“Blinding lights” di The Weeknd nella storia: è il brano da più settimane in classifica

La popstar supera gli Imagine Dragons e si prepara a pubblicare il nuovo album

17 Agosto 2021

Le luci della ribalta non sembrano affievolirsi per The Weeknd, anzi. Il cantautore batte un nuovo record con la sua “Blinding lights”, la hit uscita a dicembre 2019 che ha trainato al successo l’album “After Hours”. Il brano è ufficialmente quello da più settimane consecutive in classifica nella storia della musica. Stiamo parlando della Billboard Hot 100 americana, che da 88 settimane accoglie stabile la canzone.

The Weeknd supera gli Imagine Dragons che con “Radioactive” erano rimasti per 87 soltanto. Al momento, “Blinding lights” è alla numero 18 ma il canadese è in classifica anche alla numero 6 con “Take my breath” (il nuovo singolo) e alla 11 con il remix di “Save your tears”, feat Ariana Grande.

Il nuovo album

Una nuova era, però, sta arrivando per The Weeknd e i suoi fan. La popstar, al secolo Abel Tesfaye, sta per pubblicare il suo prossimo lavoro discografico. Ad anticiparlo “Take my breath”, online anche nella sua versione estesa.

Oggi, però, è il giorno della gratitudine per The Weeknd, come scrive lui stesso su Instagram:

“Sarò per sempre grato di poter sperimentare con i suoni, provare nuove cose con la mia voce e creare musica con le persone che veramente amo e rispetto. Nell’ultimo decennio ogni canzone è stato un viaggio ed essere in grado di continuarlo è una benedizione. È l’unico regalo che potrei mai desiderare. Farò questo finché avrò respiro. Amo i miei fan e non sarei qui senza di voi. È un grande giorno per ‘Blinding lights'”

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da The Weeknd (@theweeknd)

2021-08-18T15:17:01+02:00