X Factor 2021, gIANMARIA canta ‘I suicidi’ e i giudici si emozionano – VIDEO

Al via la nuova edizione

17 Settembre 2021

Un testo profondo e di impatto, che è riuscito a emozionare i giudici e il pubblico a casa. Non sorprende che gIANMARIA si è aggiudicato 4 sì nella prima puntata delle Audizioni di X Factor 2021.
Il giovanissimo cantautore, all’anagrafe Gianmaria Volpato, ha solo 18 anni, ma con il suo inedito “I Suicidi” ha dimostrato una maturità inaspettata. Le sue parole hanno colpito dritto al cuore Manuel Agnelli, Mika, Helle Raton e Emma Marrone, regalando un’atmosfera da brividi.

“Sei arrivato qui, con la faccia pulita e la maglietta in ordine, poi apri la bocca e ci sfondi la faccia”, è il commento di Emma; Sei riuscito a farmi venire la pelle d’oca ma non solo con il tuo cantato, anche con l’atteggiamento. Sei la prima persona che interrompe la barriera di quelle spie e cerca un contatto con noi”, dice Hell Raton; per Mika “Possiamo parlare di brividi, possiamo parlare di emozioni… io voglio solo dimenticare dove sono. Finalmente ho avuto quella sensazione grazie a te”; complimenti anche da Maunel Agnelli: “È un testo molto bello, di denuncia ma non ha aspetto morbosi o pietistici”.

Tra i sostenitori di gIANMARIA anche alcuni volti nomi della musica, tra cui Madame e Nashley.

“I suicidi” di gIANMARIA – TESTO

Sangue sopra i marciapiedi,
Cadono dai grattacieli,
I suicidi tutti in fila, alla banca la mattina
Per poter lasciar qualcosa ai figli
e non fagli vivere la stessa vita, si la stessa vita.

Sangue sopra i marciapiedi
sono sopra i grattacieli
I suicidi tutti in fila
Pronti per farla finita.
Cosa ti ha portato a fare una scelta cosi poco rispettabile?
E cosi egoista.

Amami poco chiedeva Laura
Pagami il mutuo chiedeva Marco
Fammi vedere mia figlia in faccia lo diceva chi non aveva nient’altro
E chi è andato sul tetto per trovare il coraggio
Perchè non riusciva a farlo dal proprio terrazzo

Sangue sopra il marciapiede
Perche Pietro si è buttato
Sua moglie è arrivata qualche istante dopo col suo nuovo fidanzato
Pietro non riusciva a sopportare a sopportarsi quando li seguiva il sabato.

Anna, quant’è bella, gli occhi tristi e molta pazienza.
Vive nell’ombra di sua madre a cui cura da un anno la sopravvivenza,
Marco invece parla tanto
Pietro non scopa da un sacco.
La gente pensa sia matto,
la gente pensa sia matto,
e cosa vuoi per questo sabato sto in sto palazzo
a parlare con loro e a guardar che si ammazzano.
Nel mio film si ripete fino a qui tutto bene per ogni piano
e ad ogni piano, perché è così che li conviene e cosa vuoi per questo sabato sto in sto palazzo,
a parlar con loro e a guardar che si ammazzano,
nel mio film si ripete
fino a qui tutto bene, per ogni piano e ad ogni piano
perché è così che gli conviene

 

2021-09-17T10:15:41+02:00