A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi (15 ottobre)

Dai nuovi singoli di Adele, Ultimo e Sfera Ebbasta al disco dei Coldplay

14 Ottobre 2021

Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Dai nuovi singoli di Adele, Ultimo e Sfera Ebbasta al disco dei Coldplay

I singoli

Ultimo pubblica “Niente”, primo singolo estratto dal suo prossimo disco di inediti – “Solo” – in arrivo il 22 ottobre. “Niente” è un brano tagliente, in cui il cantante esprime tutta la sua rabbia e le sue emozioni. È la fine tormentata e apatica di una lunga storia d’amore.

Si intitola “Easy on me” il nuovo singolo di Adele, una ballad che la stessa artista ha fatto ascoltare per pochi secondi in una delle sue ultime dirette Instagram. È il primo brano che la 33enne rilascia in sei anni. Era il 2015 quando Adele pubblicava ’25’, progetto trainato dal successo di “Hello”. Ora l’attesa è finita ed ‘Easy on me’ è solo il primo assaggio di quello che sarà il nuovo disco della cantante britannica: “30″, in uscita il 19 novembre.

Sfera Ebbasta torna a sorpresa con un nuovo singolo. Si intitola “Triste” ed è una collaborazione con il colombiano Feid. I due avevano già collaborato in “Dorado”, il brano di Mahmood estratto dal disco “Ghettolimpo”

La chitarra intona una melodia dolce, immortalata nel tempo e nello spazio, che si intreccia al sussurro di parole invisibili. È così che si presenta “Galleria Lungotevere”, la nuova ballata introversa di Peter White. Il cantautore racconta i pensieri della gente che incontra camminando lungo le strade di Roma, che si perdono nel frastuono della folla urbana. Le strofe sono lente, quasi cadenzate, e sfociano in un ritornello in cui gli strumenti raggiungono il loro punto di pathos, conservandone però l’alone malinconico.

“Sarebbe Bello” è il nuovo singolo di Giovapiùgiova, disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming per Harsh Times Records \ Island Records. Il brano riprende il mondo visionario di Giova, già emerso con gli ultimi singoli, fatto di monologhi con se stesso, “pensieri ammassati” e immagini che costellano le liriche della traccia come glitch intermittenti. Nel brano continua il connubio musicale con Grindalf che per le strumentali di “Sarebbe Bello” alterna sonorità jungle e cassa dritta, immergendo le parole di Giova in una veste sonora inedita.

“Niente Torna Come Prima” è il nuovo singolo di Brividee, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Factory Flaws \ Peer Music Italy. Il brano prosegue il filone intrapreso dal giovanissimo artista monzese e racconta la sensazione a volte opprimente dell’irriducibilità del tempo che passa. Immerso in sonorità scure, con beat e strumentali che accompagnano come un mantra il ritornello del singolo, “Niente Torna Come Prima” parla del faticoso processo di accettazione di un passato che, nel bene e nel male, non si può cambiare.

Federico Mecozzi arriva su tutte le piattaforme con “La cura”, rivisitazione del capolavoro di Franco Battiato, Il brano è uno della serie già presente su YouTube che, a cadenza settimanale, sarà pubblicata – singolo dopo singolo – anche in digitale. 

beba

Beba stanotte pubblica “Monica Bellucci”, primo singolo di “Crisalide”, il disco in uscita la prossima settimana. 

I dischi

Dopo i singoli “Higher Power” e “My Universe”, stanotte il nuovo album dei Coldplay, “Music of Spheres”. Il lavoro, prodotto da Max Martin, è una sorta di viaggio cosmico animato attraverso i pianeti dell’universo rappresentati sulla copertina dell’album. Nelle canzoni dell’album scritte dalla band le collaborazioni con i BTS e Selena Gomez, oltre a tutti i figli dei membri della band. Poi John Hopkins, musicista e compositore britannico, e Stephen Fry, attore, doppiatore, comico, autore tv, sceneggiatore e scrittore. E ancora il duo americano R&B composto dalle gemelle Amber e Paris Strother; Jacob Collier, polistrumentista e produttore britannico e l’italiano Davide Rossi. 

“Vendetta” è il primo Ep di Digital Astro,. Un titolo forte che però vuole esaltare l’accezione positiva. L’EP tocca il suo animo più profondo, giocando su tappeti sonori inediti nel panorama italiano, un nuovo Pop che gioca con Rap, Cloud Rap e contaminazioni R’n’b e che si arricchisce di messaggi positivi di cambiamento, di rivalsa sociale dopo la sofferenza causata da un’infanzia piuttosto turbolenta che influenza tutto il suo percorso musicale. Rida Amaouch, in arte Digital Astro nasce ad Acireale, in provincia di Catania nel luglio del 2000 da entrambi i genitori originari del Marocco. Da piccolo si trasferisce a Salsomaggiore Terme dove vive.

“Iside – capitolo primo” (Ventidiciotto, licenza esclusiva Believe Artist Services) è il nuovo EP di Nashley. Il lavoro contiene il doppio singolo “Rosa” (prod. Mameli) e “Catene” (prod. Movimento), due facce della stessa medaglia, un modo per raccontare la fase iniziale di questo nuovo percorso discografico. 

“The Ikigai Series PT. 1” (Maqueta Records, distribuito Artist First), il nuovo EP di Peligro. Dopo “Mietta sono io” (2018), l’artista torna a collaborare con lo storico produttore e sound engineer del rap italiano Marco Zangirolami e unisce le melodie del pop e il ritmo del rap, creando così un equilibrio tangibile tra le due anime dell’artista milanese. Da domani sarà in radio “Daydream”, terzo singolo tratto dall’EP dopo “Alibi”  e “Prima di godere”.

Sofia Tornambene torna con l’ep “Dance mania: Stereo Love”. La vincitrice di X Factor 2019 ha raccolto 7 inediti che segnano una svolta artistica nel suo percorso: tracce scritte con il producer Maestro che seguono sonorità dance-pop.

Leo Pari è su tutte le piattaforme con l’EP “Live at Jedi Sound Studio”. Registrato a Roma, il lavoro è un ep acustico contenente 4 brani del precedente album “Stelle Forever” rivisitati in chiave live. 

 
Esce per Sony Music “Profondo”, il nuovo EP di Dirt O’Malley, rapper eproducer palermitano classe 1996. Anticipato dai singoli “Parla Con Me” e Madama”, “Profondo” contiene 7 canzoni ideate e realizzate tra il 2018 e oggi. Nei brani, oltre a una naturale propensione alla melodia, l’artista palermitano dimostra di avere un’inclinazione a scrivere testi introspettivi che si muovono tra romanticismo, rabbia, frustrazioni e ansie.
 
2021-10-14T18:50:13+02:00