CONDIVIDI
Indietro

Minerva, il gruppo indie rock si presenta. Ecco Amanite

4 febbraio 2016

Minerva AmaniteROMA – Esce oggi “Amanite”, il nuovo singolo e video dei Minerva, gruppo indie rock di Camerata Cornello, a pochi passi da Bergamo. Giovani, giovanissimi eppure musicalmente maturi. Bello il testo del singolo, belle le chitarre, bello il risultato finale. I Minerva nascono nel Febbraio 2015 dalle ceneri di un altro progetto attivo dal 2012. Adrenalina e filosofia sono i due principali ingredienti che distinguono il gruppo.

“Scrivere è cadere in trance”

La band, composta da Stefano Belotti (basso), Davide Vigani (batteria), Lorenzo Fustinoni (chitarra solista), Davide Milesi (chitarra ritmica) e Serena-Domino-Caponera (voce e testi), esce oggi con il primo singolo, “Amanite”, un pezzo liberatorio sul concetto buddista di “trasformare il veleno in medicina”. “Ci sono relazioni, vizi e persone, che diventano il nostro più grande attaccamento e spesso fonte di sofferenza senza rendercene nemmeno conto, creando assuefazione e dipendenza senza avere il coraggio di lasciar andare”, sottolinea Serena, voce della band. “Spesso sono proprio questi i punti cardine su cui bisogna avere il coraggio di far leva per cambiare, di aprire gli occhi, di trasformare”.

Il video, totalmente home made e girato con uno smartphone e tanta pazienza, è nato da un’idea di Stefano, bassista della band, di cui è anche regista, ispirandosi al concetto del testo e proponendo nel video una tematica molto attuale, ovvero la dipendenza dalle droghe pesanti. “Viviamo in una delle province con il più alto tasso di tossicodipendenza giovanile nella nostra regione, trovandoci spesso a confrontarci con la decadenza e spesso la morte di tanti nostri coetanei”, spiega il gruppo.

Minerva Amanite

Il brano, da oggi disponibile su tutte le piattaforme digitali (Spotify, Soundcloud ecc…) sarà contenuto nel primo album della band in uscita a fine anno. Ecco le prossime date live: – 4 Febbraio TheRockerPub, Barzana (BG) – 27 Febbraio Skin Fantasies Ink Club, Bergamo